Home » News » News Apnea » Homar Leuci tenta il primato di assetto costante senza attrezzi

Homar Leuci tenta il primato di assetto costante senza attrezzi

| 16 ottobre 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto E’ stato presentato Sabato al Salone Nautico di Genova, il tentativo di conquista del primato italiano nella specialità apneistica in assetto costante senza attrezzi (nuoto a rana).
Homar Leuci atleta del Team Effesub, tenterà di stabilire il primo (non ci sono precedenti e l’omologazione sarà AIDA) nuovo limite il prossimo 22 Ottobre a Marettimo (TP).
Homar ha concluso gli allenamenti ad Andora (SV) con l’appoggio dello Sport7 Diving Club e la squadra di assistenza dell’UST, che seguirà l’atleta anche nella trasferta siciliana. Il cambio drastico del metodo di allenamento e respirazione ha portato Homar ad uno stato di forma ottimale per tentare la misura di ’51 metri. Non ci sono precedenti nell’omologazione di questo record italiano da parte dell’AIDA, la misura è stata scelta anche per commemorare lo storico record di Enzo Maiorca.
L’evento è patrocinato dalla provincia di Trapani con il supporto del Diving Stella Marina di Franco Torrente.

Sponsor dell’atleta: Effesub, Enthomology, Mat-Mas, Pizza Ok, Az. Grafica New Logica

Category: News, News Apnea

Leave a Reply