Home » News » News Apnea » Homar Leuci: sul record deciderà la FIPSAS

Homar Leuci: sul record deciderà la FIPSAS

| 5 settembre 2014 | 0 Comments

Come previsto, oggi pomeriggio Homar Leuci ha effettuato il secondo tentativo per stabilire il nuovo record mondiale CMAS in assetto costante. Raggiunta senza problemi, per la seconda volta in pochi giorni, la quota di -99mt, Homar ha però effettuato un’uscita dubbia, tanto che il verdetto sull’omologazione del primato arriverà solo dopo un’attenta valutazione di tutti i filmati da parte del comitato centrale della FIPSAS di Roma. Il giudice federale, Antonio Mancuso, non si è sentito di prendere una decisione così delicata da solo.

Homar e il suo staff sono fiduciosi sull’esito del giudizio, d’altronde il campione è stato il primo ad aver definito la sua uscita “non pulita” quanto più “agonistica e maschia” e viste le quote che ormai si è arrivati a raggiungere bisogna convenire che le uscite in scioltezza che eravamo abituati a vedere fino a qualche anno fa, saranno sempre più un lontano ricordo.

In attesa del pronunciamento della federazione, appuntamento a ottobre per il prossimo Campionato Italiano Open per Categorie di Apnea in Assetto Costante di Ischia, evento al quale Homar si presenterà in condizioni di forma ancora migliori di quelle già ottime che ha sfoggiato in questi giorni nelle acque di casa.

Tags: , ,

Category: News, News Apnea

Leave a Reply