Home » News » News Apnea » Giovedì 28 Pelizzari e Streeter all’Acquario di Genova

Giovedì 28 Pelizzari e Streeter all’Acquario di Genova

| 25 ottobre 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di apnea: giovedì prossimo alle ore 21, presso l’auditorium acquario di Genova, Umberto Pelizzari presenterà l’incontro dal titolo “Il giro del mondo in apnea (L’avventura e la scienza nell’apnea)”. Ospite d’onore, la pluriprimatista mondiale di apnea Tanya Streeter.

L’ingresso è completamente gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, un’occasione irripetibile per tutti gli appassionati di apnea e di mare e per i semplici curiosi!

Per comodità, riportiamo le informazioni offerte dal sito dell’Acquario di Genova:

“IL GIRO DEL MONDO IN APNEA (L’AVVENTURA E LA SCIENZA DELL’APNEA)”
Il giro del mondo in apnea
28 ottobre 2004
Questo incontro proprrà un viaggio ideale, che, partendo da Genova, ritornerà nella nostra città, dopo soste in varie parti del mondo che serviranno come spunto per parlare di storia dell’apnea e della sua fisiologia, sia nell’uomo che nei mammiferi marini. Genova è la città ideale per iniziare questo viaggio,grazie a pionieri della subacquea come il grande Duilio Marcante, la medaglia d’oro Luigi Ferraro e ai fondamentali studi di ricercatori medici com Giorgio Odaglia e Damiano Zannini, che sono stati i maestri dei dottori Magno e Ferrigno. Tra le varie soste di questo viaggio ci saranno: – Siracusa, paese natale della famiglia Maiorca, dove sia il padre che le due figlie si sono dedicati alle immersioni profonde in apnea. – il laboratorio di fisiologia ambientale di Buffalo, nello stato di New York, dove gli stessi Maiorca sono stati studiati da ricercatori internazionali nella camera iperbarica più profonda del mondo. – le isole caraibiche Turks e Caicos, dove si allena Tanya Streeter – Antartide, dove ricercatori di vari paesi sono andati a studiare alcuni tra i migliori apneisti marini, le foche di Weddel – ed il Giappone delle pescatrici Amam, che usano l’apnea per lavorare. I meccanismi fisiologici che permettono all’uomo ed agli animali di immergersi in apnea, in alcuni casi a grandi profondità, verranno presentati dagli esperti con un linguaggio alla portata di tutti. Infine la presenza di grandi apneisti quali Umberto Pelizzari e Tanya Streeter arricchirà questo viaggio ideale di spunti avventurosi e di immagini uniche, che renderanno questo incontro non solo istruttivo, ma suggestivo e affascinante.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply