Home » News » News Pesca in Apnea » Giorno decisivo a Siracusa, le prime indiscrezioni dal campo gara

Giorno decisivo a Siracusa, le prime indiscrezioni dal campo gara

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

E’ in corso di svolgimento la terza e decisiva prova del Campionato Italiano Assoluto di Siracusa. Dopo la prima giornata, disputata tra Punta del corvo Punta del cane, e la seconda, svolta davanti al paese di Avola, oggi è stata la volta della zona di Cala Bernardo, che dalle prime indiscrezioni appare piuttosto povera di prede. Salvo una incredibile performance di Nicola Riolo, che sembrerebbe avere già in carniere oltre 10 prede, per il resto le voci sono piuttosto sconfortanti, anche se -ovviamente- parziali e quindi non propriamente attendibili al 100%.
Mancia sembrerebbe avere in carniere 5-6 prede, che potrebbero significare un’ottima prestazione, mentre per il resto si parla di catture scarse. Sempre secondo indiscrezioni, l’atleta del Circolo Subacqueo Grossetano Leonardo Cagnolati sarebbe capitato in una zona desertica e, scocciato e deluso, si sarebbe ritirato.
Aggiornamenti nelle prossime ore.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply