Home » News » News Apnea » Gioco al rialzo: Carraturo 79 metri!

Gioco al rialzo: Carraturo 79 metri!

| 12 dicembre 2012 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Quanti conoscono il Blu Hole? E quanti conoscono la famosa competizione Vertical Blu?
Insomma metti un posto fantastico, una formula di competizione indovinata e un po’ di apneisti del calibro di Trubridge, Molchanov, Nery, e tra le donne Misuzu Hirai, Zabloudinova e il successo è garantito!
Soprattutto la possibilità di avere a disposizione più tentativi nell’arco dei 10 giorni di gara, è il vero punto di forza della competizione Bahamense.

Nel famoso “buco” (nero, purtroppo per la sospensione tipica di questo periodo dell’anno) di 202 metri di profondità, raggiungibile semplicemente a piedi dal bagnasciuga, si sono dati battaglia a suon di record nazionali e mondiali, i più forti.

Unica donna italiana in gara, la portacolori della Sezione di Pozzuoli della Lega Navale, Maria Felicia Carraturo ha affrontato la competizione con grandissima serenità e consapevolezza dei propri mezzi.

Nonostante un periodo di forma scadente, Felicia ha centrato una fantastica serie di tuffi in crescendo, fino al tentativo perfettamente riuscito del Record Italiano AIDA in assetto costante, con la quota di 79 metri.
La biondissima napoletana, nonostante la sua non giovanissima età pratica apnea da pochi anni e ha lasciato intendere che non si pone limiti nelle sue specialità (oltre al costante è molto legata al Free immersion), segno di grandissima tenacia e altissimo livello tecnico di preparazione.

Complimentissimi allora per la straordinaria performance e appuntamento al prossimo record!

(per gentile concessione M.F. Carraturo)

Tags: , , , , , , , ,

Category: News, News Apnea

Leave a Reply