Home » News » News Apnea » Gianluca Genoni tenta i meno 141 metri

Gianluca Genoni tenta i meno 141 metri

| 4 ottobre 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Riceviamo da Gianluca Genoni questo comunicato stampa che annuncia il prossimo tentativo di record in assetto variabile regolamentato

COMUNICATO STAMPA APNEA PROFONDA

GIANLUCA GENONI – primatista mondiale di apnea profonda

3 OTTOBRE 2006 – EGITTO SHARM EL SHEIK TENTATIVO DI RECORD DEL MONDO DI APNEA PROFONDA ASSETTO VARIABILE

Gianluca Genoni tenterà un nuovo record del mondo in apnea in assetto variabile regolamentato.

Dopo l’esito più che positivo dell’ultimo allenamento di oggi Gianluca è più che mai deciso a riprendersi il record del mondo di apnea in assetto variabile regolamentato con un tuffo a – 141 mt.

La scelta di terminare gli allenamenti nella famosa località egiziana è stata premiante. Infatti alla vigilia della partenza per Sharm, Genoni era ancora titubante sulla possibilità di raggiungere un nuovo primato mondiale, ma le condizioni meteo marine e la nuovissima zavorra, hanno permesso all’atleta di avvicinarsi moltissimo alla quota record in queste due settimane di allenamenti. La temperatura esterna diurna raggiunge i 38°C e la temperatura dell’acqua è di 28°C senza termoclino e queste due situazioni hanno permesso a Gianluca di completare al meglio la fase di avvicinamento alla quota record.

Oggi l’allenamento si è spinto fino alla quota di – 138 mt e l’immersione è durata 3’05”. Una quota che da sè sarebbe già record, ma Gianluca vuole superare i – 140 mt.

GIOVEDI’ 5 OTTOBRE CI SARA’ IL TENTATIVO DI RECORD DI APNEA IN ASSETTO VARIABILE REGOLAMENTATO A – 141 MT

Al largo della costa a Nord di Ras Mohamed la famosa riserva naturale marina del Mar Rosso, Gianluca a bordo di un caicco di 28 mt tenterà
di battere l’ennesimo primato del mondo di apnea in occasione del 10° anno di attività agonistica.

L’evento si svolge all’interno della convention organizzata da MARES per i venditori italiani a Sharm el Sheik, e sarà l’occasione per promuovere l’immagine dell’azienda con un ennesimo primato che Gianluca vuole dedicare alla azienda ligure che da 10 anni lo supporta nella sua attività agonistica.

La riuscita del tentativo sarebbe un bellissimo regalo per tutti, ma soprattutto per Gianluca che, si vocifera, vorrebbe concludere con un successo la sua decennale carriera sportiva.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply