Home » News » News Apnea » Genoni tenterà di raggiungere quota -132

Genoni tenterà di raggiungere quota -132

| 17 settembre 2002 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

A Moneglia (GE), SABATO 28 SETTEMBRE pv si svolgerà il nuovo tentativo di record mondiale di apnea in assetto variabile regolamentato di Gianluca Genoni, che cercherà di battere il primato di -131 stabilito da Umberto Pelizzari nella performance di Capri – che ha segnato il suo abbandono delle competizioni.
Obiettivo di Gianluca: -132 metri, una profondità abissale.

L’assetto variabile regolamentato resta la disciplina più congeniale al Geno, perché unisce la dura preparazione atletica a quella mentale. Infatti, oltre a coinvolgere lo sforzo fisico, le grandi profondità di questa disciplina (discesa con la zavorra e risalita a braccia tirandosi lungo il cavo di discesa), richiedono un controllo emotivo assoluto, indispensabile per non incorrere in affanno e cali di concentrazione che comprometterebbero l’esito della prestazione atletica.
Genoni utilizza una particolare tecnica di rilassamento, a metà tra lo yoga e il training autogeno che unisce una respirazione pranayama alla visualizzazione interiore. Questa tecnica gli permette di ripercorrere più volte in anticipo la prova che lo attende in uno stato di rilassamento e lucidità emotiva difficilmente raggiungibili durante la prova e di mettere a punto ogni singola fase dell’immersione, memorizzando i movimenti che dovrà effettuare durante il tentativo di record.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply