Home » News » News Nuoto Pinnato » Finswimming World Championship 2011 – Long distance day 3

Finswimming World Championship 2011 – Long distance day 3

| 6 agosto 2011 | 1 Comment
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Con la massacrante 20 km si sono oggi conclusi i XVI Campionati del Mondo CMAS di nuoto pinnato. La prova più lunga e più dura del programma ha così degnamente chiuso la otto giorni di gara (cinque di piscina e tre di fondo) che ha visto impegnati in Ungheria i migliori atleti provenienti da oltre trenta nazioni e quattro continenti.
Simone Mallegni ha regalato l’ultima medaglia all’Italia con una combattutissima gara che l’ha visto protagonista con i tedeschi Christoph Oefner e Christian Hoera. Dopo una partenza tranquilla, verso metà gara il campione toscano ha preso il comando delle operazioni insieme ad Oefner, avvicendandosi al comando in base ai rispettivi rifornimenti. Solo negli ultimi due dei venticinque giri previsti, il tedesco riesce a guadagnare margine, chiudendo brillantemente la propria prova e laureandosi nuovo campione del mondo, proprio davanti all’azzurro, campione uscente e al connazionale Hoera.
Molto combattuta anche la prova femminile, soprattutto nella prima parte, con diverse atlete a contendersi la vittoria. La classe e l’esperienza (a dispetto della giovanissima età) permettono però alla fine alla russa Marina Voronina, di imporsi nettamente davanti alla compagna Sofia Eremtcova e all’ucraina Tatiana Kransnogor. Buona ma sfortunata la prova della due azzurre in gara, Sara Turrini e Elisa Giubileo, che giungono ai piedi del podio, rispettivamente quarta e quinta, ma acquisiscono esperienza in una prova che le vedrà probabili protagoniste in un prossimo futuro.

Tags: , , , ,

Category: News, News Nuoto Pinnato

Commenti (1)

Trackback URL

Siti che linkano questo post

  1. CMAS Finswimming World Championship 2011 | Apnea Magazine | 8 agosto 2011

Leave a Reply