Home » News » News Apnea » Fallito il tentativo di record di Mandy Rae Cruickshank

Fallito il tentativo di record di Mandy Rae Cruickshank

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Ieri la canadese Mandy Rae Cruickshank ha tentato di stabilire un nuovo record femminile di assetto costante (ibettivo 71 metri: il record attuale è di 70 metri ed è stato stabilito da Tanya Streeter nel 2001) metri, fallendo l’impresa con una sincope. Già mercoledì scorso, durante un tuffo di allenamento a 72 metri, Mandy-Rae era finita in sincope, ma in quell’occasione l’incidente era stato causato da un problema con la maschera. In ogni caso, il pronto intervento dell’assistenza ha risolto entrambe gli episodi senza problemi. Il 28 Maggio scorso Mandy Rae Cruickshank aveva stabilito l’attuale primato femminile di apnea statica (6′:16”), mentre ad Ibiza aveva conquistato l’oro insieme alle compagne di squadra Tara Cunningham e Calista Johnston. In quell’occasione, fece registrare un tempo 5′:06” nella prova di statica e 50 metri nella prova di assetto costante.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply