Home » News » Europeo di tiro al bersaglio: all’Italia 7 medaglie

Europeo di tiro al bersaglio: all’Italia 7 medaglie

| 16 novembre 2014 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si chiude la 1a edizione del Campionato Europeo di Tiro al Bersaglio Subacqueo e gli azzurri si guadagno 7 medaglie (3 ori, 3 argenti e 1 bronzo) e il primo posto nel medagliere finale lasciandosi alle spalle Francia e Russia.

15 novembre

I primi acuti arrivano già dal tiro libero. Nella classifica maschile si impone Fausto Mura con 3.475 punti, piazza d’onore per Tino De Luca con 3.125 punti e ultimo gradino del podio il russo Ivan Nedalchenko 2.955 punti. Tra le donne è oro per Chiara Esposito con 2.795 punti, argento per la francese Delphine Gallardo con 2.330 pt. L’altra azzurra Alice Nava con una seconda manche in grande rimonta, stampa 2.250 pt e si guadagna un meritato bronzo.

Classifica Tiro Libero Maschile

Definitiva TL Maschile

Classifica Tiro Libero Femminile

Definitiva TL FemminileLa giornata prosegue con il biathlon. Con 5 tiri in 114 secondi, l’oro maschile è appannaggio di Matteo Manzini che si lascia alle spalle l’ucraino Stanislav Vorontsov, argento con 5 tiri in 147 secondi, e il russo Alexey Smirnov, bronzo con 4 tiri in 110 secondi. La classifica femminile è dominata dalla russa Anna Kamenshchikova che realizza 4 tiri in 141 secondi. Staccata di 36 secondi – 4 tiri e in 177 secondi – la nostra Chiara Esposito è argento, a chiudere ancora la francese Delphine Gallardo, autrice di 3 tiri in 210 secondi.

16 novembre

L’ultimo campionato in programma è quello di staffetta. Vittoria per la Francia che con Yohann Belpré, Laurent Chevalier e Delphine Gallardo, totalizzano 2.845 punti. Piazza d’onore, staccata di 60 punti (2.785 pt), per il team Italia A (Manzini, Melluzzo e Singia). Terzo posto per la squadra B della Grecia composta da Nikos Sarantinos, Michael Tsimpidis e Apostolos Bellos, che si ferma a 2.290 pt.

Grande la determinazione mostrata da tutti gli atleti del club azzurro, grande merito anche del DT azzurro Marco De Santis. L’organizzazione è stata curata dal Sub Club Brescia e, grazie alla collaborazione della Sezione Provinciale Conv. FIPSAS di Brescia e delle Società affiliate Apnea Club Brescia e Onda Blu, ha curato lo svolgimento di questa 1a edizione del Campionato Europeo di Tiro al Bersaglio Subacqueo sin nei minimi particolari. Ha presenziato all’intera manifestazione e alle cerimonie di premiazione, il Presidente del Settore A.S., Alberto Azzali, impegnato nella circostanza in qualità di Presidente della Commissione CMAS di Tiro al Bersaglio Subacqueo.

Classifica Staffetta per Nazioni

STAFFETTA

 

Tags:

Category: News

Leave a Reply