Home » News » News Nuoto Pinnato » Europei Assoluti Nuoto Pinnato Day 3: Bis di Rampazzo e oro per Fumarola

Europei Assoluti Nuoto Pinnato Day 3: Bis di Rampazzo e oro per Fumarola

| 25 luglio 2008 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto Italia inarrestabile a Eger dove sono in corso di svolgimento gli Europei di Nuoto Pinnato. Ancora due splendidi ori per gli azzurri, merito di Cesare Fumarola che conferma la sua leadership nei 100 np: dopo il titolo mondiale nel 2007 arriva anche quello europeo con il tempo di 35’48 davanti al russo Burakov (36’04) e all’ucraino Sydorenko (36’13). Al quarto posto si piazza l’altro italiano, Andrea Nava che con 36’36 non riesce a confermare le ottime impressioni del mattino dove aveva ottenuto un miglior tempo.
Nella stessa distanza stile pinne bis dorato per Andrea Rampazzo. Il padovano si è imposto con il nuovo record del mondo in 43’15, sopravanzando l’ucraino Danchenko (43’54) e il russo Ivanetc (44’10). Marco Albano è invece quarto in 45’10.
Spettacolare anche la gara dei 100 vs femminili vinti dalla francese Heitz con il nuovo record europeo (36’86). Lontane le rivali: l’ucraina Artushenko si ferma a 38’04 mentre l’estone Sattarova sale sul terzo gradino del podio con 38’09. Nelle batterie del mattino l’italiana Roberta Mastroianni aveva fatto segnare il nuovo record italiano assoluto in 41’08, tempo purtroppo non sufficiente per entrare in finale.
La finale degli 800 np donne è stata poi una delle più combattute con un esito davvero incredibile. Al tocco la giovanissima ucraina Godovana ha avuto la meglio sulle due russe, Dzhavakhishvili e Bakanova in un arrivo ferratissimo: 7’05’13 per vincere che vale anche il nuovo record mondiale giovanile contro 7’05’21 e 7’05’57. Splendido quinto posto per Giorgia Viero che migliora ancora il primato italiano assoluto della distanza abbassando il tempo della qualifica e chiudendo in 7’08’92.
Chiudono il programma odierno i 400 vs maschili, altra gara strepitosa dove il russo Saprykine ha avuto la meglio del greco Tsouronakis, entrambi sotto il precedente record del mondo: 2’44’83 e 2’44’97. Sul podio anche l’altro russo Bekmuratov (2’49’87).

Tags: , , , ,

Category: News, News Nuoto Pinnato

Leave a Reply