Home » News » News Pesca in Apnea » EuroAfricano: visibilità migliore, fioccano le catture

EuroAfricano: visibilità migliore, fioccano le catture

| 18 settembre 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La seconda prova dell’EuroAfricano ha preso una piega ben diversa da quella che si temeva dopo il mezzo disastro di ieri: la visibilità decisamente migliore nel campo gara settentrionale, circa tre metri, sta permettendo agli atleti di esprimere il proprio valore.

Quando manca poco più di un’ora alla fine della prova, appare ragionevole stimare non meno di 15/20 di prede per i primi in classifica. Al momento il vincitore della prima frazione, il portoghese Jodi Lot, sembra avere una dozzina di prede, ma è probabile che le informazioni rese sul campo di gara non siano veritiere e che in gommone ci siano più pesci di quelli “dichiarati”.

Gli italiani stanno andando bene: Smeraldi ha una dozzina di prede di cui un terzo circa al limite e quindi da pesare, Figlioli e Concetto ne hanno sei a testa, ma quest’ultimo ne ha perse sette da sotto la boa a causa della rottura del cavetto portapesci.

Aggiornamenti in diretta sul forum di discussione

Tags: , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply