Home » News » News Pesca in Apnea » Euroafricano Peniche 2011: domina la scarsa visibilità

Euroafricano Peniche 2011: domina la scarsa visibilità

| 17 settembre 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Quando siamo a metà della prima giornata, le notizie che ci provengono dal campo gara non sono confortanti. Nelle prime due ore e mezza le catture, salvo che non prevalgano i soliti tatticismi, sembrano davvero sulle dita di una mano. Acqua torbida con visibilità prossima allo zero, onde e vento dominano questa prima parte del Campionato EuroAfricano in Atlantico.
Ad inizio gara, gran parte degli atleti si è indirizzata verso nord; solo poche imbarcazioni, tra cui quella di uno dei favoriti, il portoghese Rui Torres, si sono invece dirette verso sud. I nostri inviati hanno pian piano risalito l’intera zona di pesca, incrociando molti sguardi abbattuti. Si segnalano infatti solo due catture per il forte campione spagnolo Santi Lopez Cid e una per il suo compagno di nazionale Antonio Linares. Per il resto desolazione totale, compresi i tre azzurri.
Nella seconda metà di gara, con la marea dovrebbe subentrare anche un po’ di acqua più limpida e si spera di poter sparare i primi colpi.
Continueremo a tenervi aggiornati sul nostro forum con la consueta cronaca in diretta.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply