Home » Pesca in Apnea » Agonismo » EuroAfricano 2017: Scelta la Riserva Ufficiale, si Parte con l’Incognita del Meteo

EuroAfricano 2017: Scelta la Riserva Ufficiale, si Parte con l’Incognita del Meteo

| 14 settembre 2017 | 0 Comments

Con la riunione dei capitani e la cerimonia di inaugurazione è ufficialmente iniziato il XXXI° Campionato EuroAfricano di Pesca in Apnea a Lussino (Mali Lošinj). Si annuncia un campionato molto movimentato, innanzitutto dal punto di vista metereologico: vento, mare mosso e pioggia non sembrano avere intenzione di concedere la minima tregua nemmeno durante i due giorni di gara. Il libeccio di oggi (giovedì) è attualmente in rotazione, domani è atteso scirocco teso e mare piuttosto mosso tanto che qualcuno ipotizza che ci possano essere serie difficoltà anche solo per uscire dal porto. Sabato la situazione non dovrebbe migliorare, si attende oltre un metro di onda e piogge estremamente intense. Condizioni difficili per tutti ma che potrebbero livellare le possibilità vanificando, del tutto o in parte, la preparazione di lungo periodo fatta da alcuni.

Nella tarda serata è stato finalmente sciolto il riserbo su chi degli azzurri ricoprirà il ruolo di riserva ufficiale, questa volta è stato scelto Gianfranco Loi, secondo di Dario Maccioni. La designazione delle riserve ufficiali pare sia stata oggetto di accese discussioni sia in casa croata che spagnola: in entrambi i casi si sono verificati degli accesi diverbi tra i capitani e gli esclusi, culminati con l’abbandono della competizione da parte di un croato e uno spagnol

partenza lussino

Anche quest’anno niente di fatto sul fronte del riconoscimento ufficiale della classifica per nazioni. Ricordiamo infatti che, secondo i regolamenti CMAS, non è possibile assegnare un titolo a squadre, sommando i punteggi ottenuti durante una competizione individuale, come i campionati mondiali ed euro-africani sono stati fino ad oggi. Visto che di competizioni, omologhe ma a squadre, non se ne disputano, la modifica sarebbe senza dubbio auspicabile, ma la discussione della pratica è stata rinviata all’insediamento della nuova commissione pesca in apnea CMAS, che avverrà il prossimo 8 ottobre in Portogallo. Come tutti gli altri anni quindi, un qualsiasi piazzamento a squadre sarà, di fatto, un risultato puramente onorifico.

Se il programma della manifestazione verrà rispettato, la gara prenderà il via alle ore 10.00 e si concluderà alle 15.00. L’organizzazione dovrebbe aver predisposto un collegamento streaming video (di cui forniremo il link nelle news di domani) per poter assistere alla consegna dei carnieri e, più tardi, alla pesatura ufficiale.

Tags: , ,

Category: Agonismo, News, News Pesca in Apnea