Home » News » Eudi Show 2019: Tanti Concorsi a Premi e Accessi GRATIS per i Neo Brevettati

Eudi Show 2019: Tanti Concorsi a Premi e Accessi GRATIS per i Neo Brevettati

| 29 novembre 2018

L’edizione numero 26 dell’Eudi Show aprirà i battenti il prossimo 2 marzo 2019 e sarà ospitato, come ormai da diversi anni, presso i padiglioni della Fiera di Bologna. Nel frattempo la macchina organizzativa si muove già a pieno regime affinché tutto sia pronto per quello che è l’appuntamento più importante dell’anno per i tanti appassionati della subacquea vissuta in tutte le sue forme.

Come sempre saranno tantissime le iniziative promosse e proposte durante lo svolgimento della manifestazione e che sono già state lanciate dagli organizzatori. In primo luogo anche quest’anno tutti coloro che nel corso dell’anno avranno conseguito un brevetto di primo livello, di qualsiasi disciplina e didattica legata alla subacquea, potranno accedere gratuitamente alla rassegna cogliendo così un’occasione straordinaria per scoprire tutta la varietà e dinamicità del grande mondo della subacquea, partecipando all’evento annuale che a Bologna chiama a raccolta tutti i subacquei per condividere con loro novità, proposte, incontri, aggiornamenti.

Per ottenere il pass sarà sufficiente compilare il formulario disponibile sulla pagina dedicata del sito Eudi allegando una copia del brevetto e si riceveranno via mail tutte le istruzioni necessarie per accedere gratuitamente alla manifestazione.

Inoltre sono stati già lanciati i consueti concorsi, suddivisi in varie sezioni, dedicati a fotografi e videomakers a cui potranno partecipare sia esordienti che professionisti.

In particolare Eudi Movie, dedicato ai filmati video, sarà articolato in tre sezioni:
il gruppo A, riservato ai soli esordienti, prevede filmati con una durata massima di tre minuti;
il gruppo B, in cui potranno concorrere sia gli esordienti che i professionisti, è riservato al materiale video di lunghezza massima di trenta minuti;
il gruppo C prevede invece spot televisivi con durata compresa tra i trenta e i sessanta secondi e, anche in questo caso, la partecipazione riguarda professionisti ed esordienti.

Tutto il materiale pervenuto entro la scadenza, fissata alle ore 24.00 del 1 febbraio 2019, sarà pubblicato sul sito di Eudi e la selezione dei vincitori sarà effettuata da una giuria composta da professionisti del mondo della televisione e della pubblicità. La premiazione avverrà domenica 3 marzo 2019.
Tutte le informazioni e le schede di partecipazione sono disponibili nella sezione dedicata del sito Eudi Show.

Per chi invece utilizza action cam o smartphone per la produzione di video c’è un concorso interamente dedicato a loro: lo “Smart & Action Movie” che si ripropone dopo il grande successo dell’edizione inaugurale dello scorso anno.
I nuovi strumenti di ripresa hanno fatto un salto generazionale e moltissime novità al riguardo saranno presentate al prossimo Eudi Show; strumenti davvero alla portata di chiunque con i quali è possibile catturare, elaborare e montare facilmente immagini strepitose.

Una iniziativa quindi particolarmente adatta a tutti i pescatori subacquei a cui piace riprendere le proprie azioni di pesca per ricordare e condividere la catture più emozionanti.

Anche a questo concorso è dedicata una apposita pagina all’interno del sito Eudi Show sulla quale sarà possibile trovare tutte le informazioni necessarie alla partecipazione.

Per quanto riguarda Eudi Photo, il concorso dedicato ai fotografi, da segnalare una sezione espressamente dedicata all’apnea in tutte le sue espressioni ed in cui il soggetto sarà l’individuo (apneista, pescatore, semplice appassionato di snorkeling) impegnato nella disciplina che più lo appassiona. In questo caso la scadenza del concorso è fissata per le ore 12.00 del 24 gennaio 2019 (farà fede la data ed orario di ricezione) e le foto potranno essere caricate direttamente dalla pagina dedicata del sito Eudi Show, compilando l’apposita form e attenendosi alle istruzioni fornite. Ai vincitori dei vari concorsi andranno premi che, anno dopo anno, sono diventati sempre più importanti.

Tags:

Category: Comunicati Stampa, News

I commenti sono chiusi.