Home » News » News Pesca in Apnea » Dugongo Team: l’apnea sbarca a Milazzo

Dugongo Team: l’apnea sbarca a Milazzo

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si è svolta nello storico Palazzo D’Amico a Milazzo la presentazione dell’ASD Dugongo Team, unica associazione milazzese di Apnea, affiliata alla FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee) e al CONI.

dugongo_team

A presiedere l’incontro l’assessore allo sport del comune di Milazzo Midili e la capitaneria di porto di Milazzo con il Maresciallo Raffa. Presenti decine e decine di appassionati di mare e molte altre associazioni sportive e culturali della città e della provincia.
“Il Mare unisce”: queste le parole dell’atleta e Presidente del club Dott. Carmelo Isgrò, che ha delineato i principi etici e morali su cui si basa l’associazione: “Sicurezza, rispetto dell’ambiente e delle leggi, queste sono le colonne portanti della nostra associazione”. Nato per scopi agonistici, il Dugongo Team punta anche a diffondere la conoscenza delle norme di sicurezza e ad accrescere la cultura ed il rispetto per il mare.
Invitati a presiedere l’evento i pionieri della subacquea milazzese, alcuni dei quali, attraverso la proiezione di antiche fotografie, hanno fatto rivivere eventi e gesta del passato subacqueo di Milazzo, che nel passato è stata sede di campionati italiani di fotografia subacquea e di alcuni record mondiali d’apnea del famosissimo campione cubano Pipìn.
L’evento è stato anche occasione per annunciare in anteprima l’organizzazione da parte della stessa associazione di una gara di qualificazione Nazionale d’apnea dinamica, che si svolgerà il 27 aprile prossimo nella piscina comunale di Milazzo e che vedrà impegnati diversi campioni del panorama apneistico italiano, tra i quali la pluri-campionessa nazionale e record del mondo Alessia Zecchini ed altri forti atleti, come Luigino Ceppi e Vincenzo Ferri.
Il Dugongo team, composto da giovani atleti, (ben 4 élite: Egidio Lispi, Salvatore Bavusotto, Alessandro Bavusotto e Carmelo Isgrò) può contare sull’appoggio di numerosi associati di esperienza: primi tra tutti Pasquale Pensabene (8 anni di gare di pesca subacquea tra prima e seconda categoria) e Dario Lopes, una star apneistica di youtube (con il nickname di “darioeolie”), con ben 9 milioni di visualizzazioni e il fregio di “canale tematico più cliccato al mondo”; Lopes è inoltre tre volte campione italiano a squadre di caccia fotografica subacquea.

Tags:

Category: News, News Pesca in Apnea

Commenti (1)

Trackback URL

  1. freediver68 scrive:

    Ho avuto l’opportunità di conoscere i “Dugonghi” alle nazionali di Napoli… sono giovani, simpatici ed affiatati tra loro. Hanno ottenuto dei discreti risultati ma promettono bene perchè hanno un ampio margine di miglioramento. Continuate così

Leave a Reply