Home » News » News Apnea » Due nuovi record di apnea targati AIDA

Due nuovi record di apnea targati AIDA

| 29 agosto 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Ancora due importanti record in apnea omologati AIDA, il forte atleta austriaco Herbert Nitsch il 28 Agosto ha stabilito il nuovo primato nella specialità NO-LIMITS (si scende con zavorra illimitata e si risale con il pallone) raggiungendo il piattello a ‘183 metri, la sua performance è durata 3’14” e si è svolta nel sud della Croazia. Per dovere di Cronaca ricordiamo che il record assoluto (non omologato AIDA) documentato da riprese video, è stato stabilito da Patrick Musimu il 30 Giugno del 2005 raggiungendo la profondità di meno 209.6 metri!
Non solo Nitsch ha ritoccato il record di apnea, anche Tom Sietas a Tokio nello stesso giorno, ha ritoccato il limite AIDA nell’apnea dinamica con attrezzi, nuotando in 3’34” per l’incredibile distanza di 223 metri.
Sietas è uno dei pochi atleti al vertice dell’apnea dinamica ad utilizzare le due pinne e non la mono, sfruttando le sue doti naturali di apnea statica.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply