Home » News » Disputato ad Augusta (SR) il primo trofeo A.S. Delphinus di tiro

Disputato ad Augusta (SR) il primo trofeo A.S. Delphinus di tiro

| 7 settembre 2005 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Mancano meno di tre settimane ai campionati italiani di tiro al bersaglio e gli atleti siciliani si sono ritrovati domenica 4 settembre presso la piscina comunale di Augusta per disputare il primo Trofeo A.S. Delphinus.

Le ottime condizioni metereologiche hanno dato ai partecipanti la possibilità di verificare il proprio stato di forma ma soprattutto di cominciare a riprendere confidenza con l’atmosfera che si crea durante le competizioni, con lo spirito agonistico, con il confronto sportivo.

Per Simone Fabac e i suoi ragazzi, a meno di un anno dal loro esordio in questa disciplina, è la prima esperienza da organizzatori; l’acqua limpida e l’ottima illuminazione data dalla luce solare danno una grossa mano per la perfetta riuscita della manifestazione.

L’unico neo risulterà essere la scelta, dettata dalla necessità di concentrare i tempi di svolgimento, di far effettuare i 10 tiri in due manches consecutive.

Intorno alle 9.30 prende il via la prima batteria; si parte… e la gara trova subito il suo vincitore.

Giovanni Scapellato, in prima corsia, ottiene un punteggio strabiliante: 1.900 punti e il quinto centro mancato per un’inezia.

Nella seconda manche la sua prestazione è leggermente inferiore, “solo” 1.700 per un’eccellente 3.600 finale; gli altri partecipanti, pur con punteggi di tutto rispetto, si giocano solo le posizioni di rincalzo.

Alla fine Enzo Lo Piano conquista la seconda piazza e Roberto Melluzzo la terza; quarto Rosario Brunetti e quinto il primo degli atleti di casa, Daniele Damiata.

Una bellissima sopresa arriva invece da Rossella Terranova, unica ragazza in gara; pur penalizzata dalla formula che l’ha costretta ad effettuare 10 tiri senza nessun recupero, con evidente affaticamento, ha ottenuto un eccellente 2.800 conquistando il decimo posto assoluto davanti a molti maschietti alla partenza molto più quotati di lei.

Classifica Maschile

1 Scapellato 3.600
2 Lo Piano 3.200
3 Melluzzo 3.100
4 Brunetti 3.050
5 Damiata 3.000
6 Raciti 3.000
7 Savatta 3.000

Classifica Femminile

1 Terranova 2.800

Staffetta

1 CSA Ortigia – Siracusa (2.115 punti)
2 Professional team – Ragusa
3 Olga sub – Catania

Category: News

Leave a Reply