Home » News » News Apnea » Davide Carrera consegna il brevetto da istruttore Apnea Academy

Davide Carrera consegna il brevetto da istruttore Apnea Academy

| 20 maggio 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Nutro profonda e vera amicizia con il Bimbo Davide Carrera, ed ero a conoscenza da qualche giorno di questa decisione. Non mi interessava lo scoop, nom mi interessava essere il primo a sapere, volevo solo capire.
In verità, non c’è molto da capire per chi come me conosce Davide e la sua purezza, il suo concetto di Apnea, il suo viscerale amore per il mare. Davide è speciale, sa parlare di Mare per ore, sa portarti con sé all’interno dei suoi tuffi, a lui non interessa nulla della politica, ha sempre gareggiato per la sola ragione di rivedere un po’ di amici. Adesso ritorna al suo mare, alle sue apnee, lontano dalla politica qualunque essa sia; si puo essere d’accordo oppure no, ma questo campione vero, puro, d’altri tempi, merita senz’altro rispetto per la decisione che a ha preso.

Riporto qui sotto la lettera di Davide con la quale annuncia il motivo della sua decisione [ndr: lo scritto di Carrera non è stato sottoposto ad alcun vaglio editoriale, del tutto inopportuno in queste circostanze. Il linguaggio utilizzato da Carrera è molto informale]

Restando sempre a servizio del Mare e di Umberto che tanto hanno insegnato sul rispetto, la modestia e la libertà, e sperando di continuare ad imparare senza interferenze politiche stupide, interessate solo al business e all’ apparenza e irrispettose della libertà, riconsegno il brevetto di istruttore Apnea Academy conseguito nel novembre 1996.

un abbraccio e un sorriso a tutti gli Amici Veri, quelli che non mi stresseranno per aver preso questa decisione
Davide Carrera ” il bimbo”

p.s. non bisogna perdere tempo a parlare di cose serie con un bimbo, le cose serie non esistono, esiste il Mare, il Sole, il Cielo, la Terra, le Piante, gli Animali ( tra cui l’ Uomo), i Sogni, le Sensazioni, ecc. Il Capo mi ha insegnato che esiste anche la Figa ed è vero perchè altrimenti non esisteremmo più. Comunque quando parliamo di cose serie con un bimbo la sua mente vola con le farfalle e nuota con i delfini e avremo perso il nostro preziosisssssimo tempo, nel frattempo avremmo potuto guadagnare chissa quanti soldi e farci fare chissa quante foto da mettere nei giornali, i bimbi intanto non capiscono niente…al massimo poi gli possiamo regalare un bel gameboy o una videocassetta così non rompono le balle…intanto fanno tutti così…

p.p.s. è sempre difficile dire a qualcuno che ti sorride e sembra esserti amico quello che senti nei suoi confronti, soprattutto quando ci si vede sembra che tutto vada bene perchè le sue parole sono sempre dolci e gentili ma per chiarezza nei confronti di Apnea Academy devo dire che gran peso sulla mia decisione lo ha avuto il lavoro di snaturalizzazione dell’ apnea fatto da Stefano Tovaglieri, più concentrato sull’ aspetto commerciale che sui valori e insegnamenti che una Scuola dovrebbe avere, probabilmente queste parole ti rattristeranno, sappi che mi è costato molta fatica riuscire a dirti queste cose e sono stato negli ultimi tempi molto triste pensando ai cambiamenti che ci sono stati ultimamente nell’ apnea, dal momento in cui premerò invio per me tornerà ad essere tutto come un po’ di anni fa MARE.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply