Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Daniel Gospic vince l’Assoluto Croato

Daniel Gospic vince l’Assoluto Croato

| 15 settembre 2014 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 1    Media Voto: 2/5]

Daniel Gospic, atleta del club Skarpina di Nerezine si conferma Campione croato; durante le due giornate di gara del Campionato individuale, organizzato dalla Federazione croata (HSSRM) con la collaborazione dei circoli Jagstog e Arbun di Sibenik, ha totalizzato 171.52 punti percentuali.
Al secondo posto, su venti concorrenti appartenenti a 17 circoli sportivi, si è classificato Stjepko Kesic di Tribunj, terzo posto per Slavev Cubric di Zagreb.

Gospic con il carniere della prima giornata (foto V. Prokic)

Gospic con il carniere della prima giornata (foto V. Prokic)

Gospic ha vinto la prima giornata con 35.865 punti accumulati grazie a 16 pesci. Sulla bilancia sono finite due belle cernie di 6.650 e 6.070 grammi oltre a 10 saraghi e altri pesci tra cui uno scorfano, una mostella e una corvina.
Secondo di giornata Čubrić con 26.965 points. L’atleta del team di Zagreb ha catturato una murena, ben sette mostelle, un sarago pizzuto, sei saraghi, un tordo e una cernia di 4.191 grammi.
Stjepko Kesic si è classificato al terzo posto con 23.226 punti. Nel suo carniere una murena, uno scorfano, un sarago fasciato, sette mostelle e otto saraghi maggiori.
Il campo gara tra Kakanj Kaprije e Zmajan si è rivelato molto ricco di pesce.

La seconda giornata, anche questa della durata di cinque ora, si è disputata nelle acque dell’isola di Zirje. I concorrenti avevano dichiarato che il campo gara era molto povero di prede e che il risultato finale sarebbe stato molto incerto.
E così è stato. Infatti Stjepko Kesic ad un’ora dalla conclusione della competizione aveva due grosse cernie ed altri quattro pesci, mentre Gospic aveva dieci pesci ma senza cernie.
Tutto ciò lasciava prevedere una pesatura davvero avvincente fino all’ultimo secondo.
Tuttavia le due cernie di Kesic non sono state sufficienti per sorpassare Gospic ma gli hanno permesso di superare Cubric e vincere l’argento.

“Ad un certo punto ho temuto per il risultato perché avevo solo cinque pesci e una murena e Kesic due cernie. Ma nell’ultima ora ho preso un’altra murena e negli ultimi minuti una salpa” ha dichiarato Gospic che così ha conquistato il quarto titolo nazionale della sua carriera.
Kesic, oltre alle due cernie di 8.130 e 6.590 grammi, ha catturato tre mostelle, una salpa e due saraghi. Gospic è riuscito a rimanere in testa grazie a due murene, un’orata, due saraghi maggiori, un pizzuto, una salpa e quattro mostelle.
La medaglia di bronzo, Cubric, ha portato alla bilancia uno scorfano, tre corvine, una mostella, un cefalo e un sarago.

Il podio, da sinistra  Cobric, Gospic e Kesic (foto V. Prokic)

Il podio, da sinistra Cobric, Gospic e Kesic (foto V. Prokic)

Durante le due giornate la visibilità in acqua è stata buona ma nella seconda una corrente sostenuta, che in alcuni punti superava un nodo e mezzo, ha reso difficile pescare a pronfondità rilevanti.
Nella prima giornata Gospic ha catturato le due cernie a 35 e 38 metri di profondità ed anche Kesic e Cubric hanno pescato profondo.

Il premio per la preda migliore e più grande è andato a Stjepko Kesic con la sua cernia di 8.130 grammi.
I premi degli sponsor sono stati forniti da Seriola e Scuba 4Dive, azienda che produce attrezzature per la subacquea.

Daniel Gospic si è laureato nuovamente campione nazionale vincendo l’assoluto croato con due prove miauscole.

Nella prima giornata ha conquistato il gradino più alto del podio con un carniere composto da due cernie, diversi grossi saraghi, una corvina, una mostella e un cappone per un totale finale di oltre 35 mila punti. La seconda giornata ha dovuto “accontentarsi” della piazza d’onore portando al peso due grosse murene, alcuni saraghi, le immancabili mostelle ma anche un’orata e una salpa per oltre 17 mila punti di giornata.

Scarica la classifica completa

Assoluto croato 2014

[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_antonio-buratovic.jpg]1590
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_antonio-buratovic01.jpg]1360
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_cubricgospickesic.jpg]1120
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_dani-gospic.jpg]980
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_daniel-gospic.jpg]1080
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_daniel-gospic01.jpg]990
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_gospic.jpg]960
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_judg-and-delegate-toni-bjazevic-and-tomislav-milicevic.jpg]850
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_radoslav-jakupovic1.jpg]940
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_radoslav-jakupovic.jpg]910
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_slaven-cubric1.jpg]850
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_slaven-cubric.jpg]840
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_stjepko-kesic1.jpg]1040
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_stjepko-kesic.jpg]930
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_tonci-siriscevic1.jpg]820
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_tonci-siriscevic.jpg]820
[img src=http://www.apneamagazine.com/wp/store/assoluto-croato-2014/thumbs/thumbs_zoran-kremenic.jpg]940

Daniel Gospic vince l’Assoluto Croato scritto da Valentina Prokic media voto 2/5 - 1 voti utenti

Tags: , , ,

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply