Home » News » News Apnea » Dal nostro inviato Alberto Balbi: Ustica… iniziano le danze!

Dal nostro inviato Alberto Balbi: Ustica… iniziano le danze!

| 3 luglio 2003 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto Sono arrivato sull’isola ormai da un giorno, ma posso considerare quello di oggi come il mio esordio in questa manifestazione.

Questa mattina sveglia alle 06.00: ebbene sì, ho deciso di seguire la lezione di yoga di Davide Carrera! E’ stato emozionante fotografare il campione nelle sue figure e ascoltare con quanta semplicità e umiltà ha condotto questo stage completamente gratuito che, nonostante l’ora, ha visto raccolti in piazza molti appassionati. La mia giornata prosegue in una piccola caletta, dove il dott. Sponsiello e alcuni membri del CNR hanno condotto i primi test scientifici: sono proprio questi test, oltre al guinness, la vera matrice della manifestazione. La possibilità per medici e scienziati di campionare più di 160 apneisti…rappresenta un’opportunità di riscontri incredibili. Avrei dovuto imbarcarmi alle 11 per seguire altri test, ma quando sono arrivati in cala Carrera, Rignani Lolli, Badiello e le ragazze del team azzurro, non ho saputo resistere alla tentazione di seguire le loro evoluzioni in acqua, così, bombole in spalla e macchina fotografica al seguito mi sono immerso, e non mi sbagliavo…emozioni allo stato puro!!

Dopo le prime discese lungo il cavo, si sono concessi al mio obiettivo con assoluta libertà, o per dirla come piace tanto ad Alex Chiappe – il Freealex del nostro Forum- in completo free-style. Purtroppo i caricatori sono solo da 36 e quando ho terminato avevo ancora molte foto che mi sono rimaste dentro! Allora mi decido, chiedo alle ragazze se sono disponibili a posare per me questo pomeriggio alle 15, e loro….con entusiasmo (forse dovuto all’amicizia che ci lega) accettano! Si presentano all’appuntamento solari e sorridenti come sempre, cosi rompo gli indugi e ”.si va in acqua senza muta!! Anche questa volta sono molto accondiscendenti, cosi iniziamo! Delfineggiate, capovolte, figure a due, a tre, andature armoniose con la monopinna, e anche qui nel più bello il rullo finisce, però sono molto soddisfatto, spero di aver scattato buone foto al pari delle forti emozioni provate!

Questa sera breefing preparatorio per il guinness word record con un pizzico di rammarico: l’incredibile struttura che era stata progettata per l’occasione, ieri, dopo una entrata in porto non proprio da manuale da parte dell’aliscafo, si è inesorabilmente piegata, rendendo inutile il suo utilizzo, un vero peccato, mesi e mesi di lavoro andati in ‘acqua! Sarò imbarcato sul pattugliatore della marina a seguire altri tests, ma questa sarà storia di domani con una nuova cronaca !

Dal Corsaro è tutto

A presto

Un ringraziamento ed un abbraccio al nostro Alberto Balbi, inviato ad Ustica per Apnea Magazine!

Category: News, News Apnea

Leave a Reply