Home » News » Curiosità Pescasub: un Astice così Grosso non si Vedeva in UK da 85 anni!

Curiosità Pescasub: un Astice così Grosso non si Vedeva in UK da 85 anni!

| 9 settembre 2016 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 28    Media Voto: 3.8/5]

Non in tutti i paesi europei la cattura dei crostacei da parte del pescatore subacqueo è vietata, quindi capita spesso di vedere grossi astici prelevati da pescasub specialmente lungo le coste francesi e inglesi. Ma non capita certo tutti i giorni di incontrare un peso massimo come quello incontrato dall’inglese Joe Pike nelle acque del Devon: un ciclopico esemplare di astice auropeo (Homarus Gamarus) che ha fatto fermare la bilancia a ben 7,65 kg!

asticerecord

Poteva finire in pentola, e ce ne sarebbe voluta una davvero bella capiente, ma il Joe non ci ha pensato neppure un secondo a gustarlo con la maionese, insieme agli amici. Conscio dell’eccezionalità dell’incontro lo ha prelevato con le mani e ha pensato di portarlo al National Marine Aquarium di Plymouth, dove ha avuto conferma del fatto che non si vedesse un gigante simile nelle acque britanniche da almeno 85 anni. I responsabili della struttura hanno pensato di introdurre il magnifico esemplare, che si stima abbia ben più di un secolo di vita, nella vasca “Eddystone Reef”, il più vasto habitat subacqueo artificiale di tutto il regno unito.

Non sappiamo se questo possa considerarsi un record assoluto per l’astice europeo, di solito tutti i primati di cui si ha notizia sono riferiti al suo cugino americano (Hormarus Americanus), come il “bisonte” di 20.14 kg catturato da un pescatore professionista nel 1934 al largo del New England, ma senza dubbio è uno dei più grossi mai pescati da un pescatore subacqueo. Per la gioia dei più curiosi, tutte le fasi dell’incontro sono state immortalate in un video che Joe ha pubblicato sul suo canale youtube e che vi proponiamo qui sotto.

Curiosità Pescasub: un Astice così Grosso non si Vedeva in UK da 85 anni! scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.8/5 - 28 voti utenti

Tags:

Category: News

Leave a Reply