Home » News » CoralWarm si aggiudica 3 milioni di finanziamento per lo studio dei coralli

CoralWarm si aggiudica 3 milioni di finanziamento per lo studio dei coralli


Comunicato stampa – Come staranno fra 100 anni i coralli del Mediterraneo e del Mar Rosso? Si tratta di un grant dell’European Research Council (ERC), l’agenzia che finanzia la ricerca di base dei proposal sottoposti al bando IDEAS del VII programma quadro. Quest’anno sono state ben 1584 le candidature e solo l’1 % ha ottenuto il finanziamento.
Il progetto CoralWarm ha vinto. CoralWarm si propone di creare un modello matematico per prevedere come le popolazioni di coralli del Mediterraneo e Mar Rosso varieranno nei prossimi 50-100 anni in funzione dei futuri incrementi di temperatura e acidificazione degli oceani previsti dall’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC).

Una ricerca realizzata dalla triade di ricercatori composta dal Dott. Stefano Goffredo (Dipartimento di Biologia Evoluzionistica Sperimentale, Università di Bologna), dal Prof. Giuseppe Falini (Dipartimento di Chimica, Università di Bologna), e il Prof. Zvy Dubinsky (Bar-Ilan University di Tel Aviv).

L’interdisciplinarità del team di ricerca è stato uno degli elementi distintivi più apprezzati dall’ERC. Infatti, questo progetto vede anche la partecipazione del dipartimento di Fisica dell’Università di Bologna, e la collaborazione unica di scienziati israeliani e palestinesi (Al Quds University di Gerusalemme EST).

Il progetto si avvale della partecipazione attiva di studenti e giovani ricercatori del Marine Science Group, il gruppo che Stefano Goffredo ha fondato a Bologna nel 1996, specializzato sulla biologia dei coralli. Proprio la freschezza delle idee oltre all’esperienza dei docenti e dei loro gruppi di ricerca ha creato il mix vincente di questo progetto.

Tags: , , , , ,

Category: News

Leave a Reply