Home » News » News Apnea » Collegiale del Club Azzurro di Apnea a Tirrenia

Collegiale del Club Azzurro di Apnea a Tirrenia

| 12 aprile 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il Centro di Preparazione Olimpica CONI di Tirrenia nei giorni 7-8-9 aprile ha ospitato il Collegiale del Club Azzurro di apnea.
Nelle tre intense giornate sono stati svolti allenamenti a secco ed in palestra, valutazioni medico fisiche, approfondimenti tecnici, training psicologico.

I componenti dello Staff Tecnico erano il Commissario Tecnico Mimmo Blanda, il Direttore Medico Sportivo Dott. Luigi Magno, lo Psicologo Armando Lombardi, il Preparatore Sportivo- Tecnico NP Maurizio Bellodi.
Tra gli Atleti del Club Azzurro convocati si segnala Monica Barbero, Elisa Nalesso, Paola Parenti, Francesca Scolari, Gabriella Serafino, Valeria Somma, Paola Tagliabue, Paolo Acanti, Matteo Garaldi, Giuliano Marchi, Marco Pertusati, Michele Tomasi, Homar Leuci.

Da notare la convocazione del forte atleta Homar Leuci, che il giorno 25 marzo al 1° Trofeo Atlantisub di Milano di apnea dinamica senza attrezzature, era stato protagonista di una sincope in gara.
La sincope è punita con 6 mesi di squalifica, come articolo n° 10 del REGOLAMENTO GENERALE DELLE GARE DI IMMERSIONE IN APNEA 2006

ART. 10 ‘ Fermo precauzionale

Il concorrente che durante o alla fine della sua prova incorrerà in un episodio di pre-sincope o di sincope, sentito il parere dei medici federali, sarà costretto a interrompere l’attività sportiva, a titolo precauzionale, nel modo seguente:

A. Sincope: sei mesi di fermo
B. Pre-sincope: un mese di fermo.
C. Secondo episodio pre-sincopale nella stessa stagione agonistica: sei mesi di fermo.
D. L’atleta potrà riprendere l’attività soltanto dopo un esame medico-specialistico che ne accerti l’idoneità fisica
.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply