Home » News » News Pesca in Apnea » Cioffi si aggiudica il trofeo Komaros

Cioffi si aggiudica il trofeo Komaros

| 16 novembre 2015 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 1    Media Voto: 4/5]

COMUNICATO STAMPA

Si è svolto domenica ad Ancona il “33° trofeo KOMAROS SUB – 16°Memorial Fabio Bolli” organizzato dal Kòmaros Sub di Ancona.
Vittoria individuale dell’atleta di casa Lorenzo Cioffi, davanti al compagno di squadra Danio Palazzetti, terzo lo jesino Pino Pietrucci. Vittoria a squadre per il Kòmaros Sub di Ancona.

Domenica 8 novembre si è svolta ad Ancona la trentatreesima edizione del Trofeo KOMAROS Sub e 16° Memorial “Fabio Bolli” di pesca in apnea, in ricordo di Fabio Bolli ex agonista, fondatore del club anconetano e giudice di gara federale, prematuramente scomparso.

Petrucci, terzo classificato (foto F. Fiori)

Petrucci, terzo classificato (foto F. Fiori)

Trentasette gli atleti iscritti, appartenenti a cinque società di Marche e Romagna, ma solo trentaquattro si presentavano alla partenza ed alle 8,30 prendevano il mare dal porto turistico di “Marina Dorica”.

Ottima come sempre l’organizzazione del Kòmaros Sub di Ancona che disponeva lungo il campo di gara quattro mezzi veloci per la direzione di gara e l’assistenza, con a bordo il medico, il direttore di gara, il giudice ed i sub di soccorso, mentre una decina di gommoni assistevano gli atleti.

L’acqua nel tratto di mare del campo di gara, che si trovava tra la baia di Portonovo ed il promontorio del Conero, era di sufficiente visibilità grazie anche alla forte corrente da nord.

La maggior parte degli atleti, si buttavano nel sotto costa alla ricerca di prede in acque basse.
Nel basso fondale erano presenti soprattutto cefali, alcuni di grosse dimensioni, e qualche orata in tana.

Per Palazzetti un ottimo secondo posto (foto F. Fiori)

Per Palazzetti un ottimo secondo posto (foto F. Fiori)

Palazzetti sceglieva invece di risalire la forte corrente e raggiungere una secca nella zona nord del campo di gara dove perlustrando la molte tane presenti realizzava un bel carniere di saraghi.

Altri atleti anconetani scorrevano il campo di gara verso sud e raggiungevano il promontorio del Monte Conero dove tra le lamiere di un relitto erano presenti delle belle corvine in tana.

Francesco Fiori, Francesco Galeazzi e Lorenzo Cioffi iniziavano l’esplorazione degli anfratti del relitto contrastando la corrente fortissima che sulla punta era di oltre un nodo.

A metà gara Fiori aveva in carniere una sola corvina, mentre Cioffi aveva già quattro corvine ed un paio di cefali, Galeazzi sopraggiunto in zona dopo i compagni catturava due corvine.

Otto pesci, con cinque corvine, per il vincitore Cioffi (foto F. Fiori)

Otto pesci, con cinque corvine, per il vincitore Cioffi (foto F. Fiori)

Nel frattempo nella zona centrale del campo gara gli jesini Pino Pietrucci e Leonardo Ponzio catturavano alcuni cefali e saraghi.

L’ultimo scorcio della competizione vedeva alcune catture di cefali in peso da parte dei pesaresi Giunta, Campeggi e Della Martire e dell’anconetano Galassi.

La pesatura veniva svolta al rientro al Porto Turistico MARINA DORICA, il giudice di gara Diego Fiori, coadiuvato dalla segreteria di gara, sbrigava le formalità e stilava la classifica che vedeva diciannove atleti classificati
La preda più grande della giornata era un cefalo di oltre un chilo e mezzo presentata dal riccionese Lagari.

La classifica per società ha visto prevalere il KOMAROS SUB ANCONA con punti 51, secondo il SUB TRIDENTE PESARO con punti 45, terzo il MONSUB JESI con punti 44, quarto il SUB RICCIONE-GIAN NERI con punti 15, quinto il CENTRO SUBACQUEO PESARO con punti 5.
La premiazione si è svolta nella sede della LEGA NAVALE ITALIANA di Ancona.
Consegnato a Lorenzo Cioffi il Trofeo del 16° Memorial “Fabio Bolli”, destinato al miglior atleta anconetano.
Particolarmente ricco il montepremi grazie agli sponsores : ALL SPORT FALCONARA, BONIFAZI CENTER SHOP NUMANA, SAMIS ASCENSORI ANCONA, NAUTICA TITO, BANCA DI ANCONA CREDITO COOPERATIVO e le case vinicole Berluti, Moncaro e Gambelli.

Il podio al completo (foto F. Fiori)

Il podio al completo (foto F. Fiori)

Questa la classifica finale :
1° Lorenzo Cioffi (Kòmaros Sub Ancona) con cinque corvine e tre cefali – punti 8.590
2° Danio Palazzetti (Kòmaros Sub Ancona) con cinque saraghi, una orata e tre cefali – punti 7.522
3° Pino Pietrucci (Monsub Jesi) con un sarago, una orata e due cefali – punti 3.416
4° Leonardo Ponzio (Monsub Jesi) con un cefalo ed un sarago – punti 3.156
5° Francesco Giunta (Sub Tridente Pesaro) con tre prede – punti 2.662
6° Roberto Campeggi (Sub Tridente Pesaro) con tre prede – punti 2.418
7° Matteo Della Martire (Sub Tridente Pesaro) con tre prede – punti 2.216
8° Francesco Lagari (Sub Gian Neri Riccione) con una preda – punti 2.128
9° Francesco Galeazzi (Kòmaros Sub Ancona) con due prede – punti 1.958
10° Ettore Trebbi (Sub Tridente Pesaro) con due prede – punti 1.942

Cioffi si aggiudica il trofeo Komaros scritto da Fabio Fiori media voto 4/5 - 1 voti utenti

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply