Home » News » News Pesca in Apnea » CI seconda cat. di pesca in apnea: D’Onofrio si aggiudica la prima frazione

CI seconda cat. di pesca in apnea: D’Onofrio si aggiudica la prima frazione

| 8 settembre 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Un bellissimo carniere di saraghi, arricchito da una corvina ed un cappone, ha permesso a Angelo D’Onofrio di aggiudicarsi la prima frazione del Campionato Italiano di pesca in apnea di seconda categoria di San Pietro in Bevagna (TA). Il suo punteggio nella prima frazione è di ben 14.272 punti.
Ottima prestazione anche per l’azzurro Daniele Petrollini dell’ASD Apnea Magazine, che con otto saraghi catturati fra la folla riconferma la sua classe di atleta versatile, adatto ad ogni tipo di fondale.
Gianfranco Loi mette a pagliolo 6 saraghi corpulenti, che gli valgono 7960 punti e la terza piazza, mentre il triestino Bisulli sfodera un acuto inaspettato, attestandosi al quarto posto nella classifica parziale, con un bottino di 7460 punti.
La preda più grande è risultato un sarago di 1,3 Kg catturato da Daniele Petrollini, che ha così commentato la sua prima frazione di gara: “Sono partito su un ciglio dove in preparazione giravano saraghi in buona quantità, ma non c’erano spaccature o fessure dove potessero intanarsi. Ho pescato in mezzo ad una quindicina di persone, razzolando otto saraghi di cui uno di mezzo chilo, per un totale di sette chili e mezzo. A metà gara avevo 5 prede, poi nella seconda frazione ne ho accumulate altre cinque, di cui solo tre valide. Peccato per il cappone di 360 grammi…. con i coefficienti preda e specie mi avrebbe garantito qualche punto prezioso in più, ma va bene così.

Per domani, seconda e conclusiva frazione, ci si attende una battaglia senza quartiere: la gran bella pescata del forte atleta laziale D’Onofrio ha appiattito la differenza tra i punteggi degli altri classificati. Per stilare la classifica finale, infatti, il punteggio delle singole giornate si rapporta al pescato del primo classificato, pari a 100.
Di fatto, quindi, un non classificato nella prova odierna avrà un ritardo di soli 38 punti coefficiente rispetto al 10° in classifica parziale.

Classifica parziale (primi 15) prima giornata:

1 D’Onofrio P. 14272 pz. 11 – 9 saraghi 1 corvina 1 cappone
2 Petrollini 11156 8 – 8 saraghi
3 Loi 7960 6 – 6 saraghi
4 Bisulli 7460
5 Sperandio 6258
6 Catania 6138
7 Di Fede 6028
8 Giordano 5970
9 Saffioti 5804
10 Felice 5434
11 Covato 5138
12 Manera 4994
13 Limongi 4962
14 Ghini 4840
15 Quarto 4794

Classifica parziale a coefficiente:

1) D’Onofrio 100
2) Petrollini 78,16
3) Loi 55,77
4) Bisulli 52,27
5) Speandio 43,84
6) Catania 43,00
7) Di Fede 42,23
8 Giordano 41,83
9 Saffioti 40,66
10 Felice 38,07
11 Covato 36,00
12 Manera 34,99
13 Limongi 34,76
14 Ghini 33,91
15 Quarto 33,59

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply