Home » News » News Apnea » Carlos Coste tocca quota 101 metri in immersione libera

Carlos Coste tocca quota 101 metri in immersione libera

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Sabato 4 Ottobre Carlos Coste ha stabilito un nuovo record mondiale AIDA di immersione libera, toccando quota -101 metri nel tempo di 4’03” e migliorando così di un metro il precedente primato, stabilito neanche un mese fa dall’austriaco Herbert Nitsch. Il danese Severinsen ha invece fallito per la seconda volta il tentativo di record di apnea statica. La manifestazione Reto en El Abismo si chiude così con il seguente bilancio: dei tre record annunciati, Coste è riuscito a stabilire solo quello in immersione libera (gli altri due erano assetto costante e assetto variabile). In aggiunta, però, Carlos ha stabilito insieme a Severinsen un nuovo primato nell’assetto costante senza pinne, portando il limite a 61 metri. Entrambe i record sono in attesa di ratifica da parte dell’AIDA.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply