Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Campionato regionale lombardo 2010

Campionato regionale lombardo 2010

| 21 febbraio 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Parafrasando la celebre frase dei Promessi Sposi, “… questo Campionato non s’ha da fare ne domani ne mai!” si ha la chiara idea dell’atmosfera percepita dagli organizzatori del Campionato Regionale Lombardo di Pesca in Apnea 2010 che dal 14 novembre dello scorso anno si vedevano costretti, a causa del maltempo, a continui rinvii, fino ad arrivare all’ultima chance di domenica 16 gennaio 2011!
Le previsioni finalmente davano mare calmo e cielo sereno, visto però i trascorsi, il timore di un improvviso mutamento del tempo era sempre presente. Fortunatamente, la giornata di domenica si presentava nella veste di una splendida giornata primaverile in cui il tratto di costa interessato dalla competizione, da Chiavari a Rapallo, appariva in tutta la sua bellezza!

Il porto di Chiavari

Nonostante la bella giornata, la visibiltà dell’acqua risultava scarsa e si registrava una temperatura molto bassa, 11° C, mettendo a dura prova i concorrenti che hanno comunque resistito, stoicamente, per tutte le 4 ore della competizione. Purtroppo di pesce ne “girava” molto poco e fin dalle prime battute si intuiva che il titolo si sarebbe giocato con pochissime prede. A metà gara solo un quarto dei concorrenti possedeva un’unica preda valida tra cui spiccavano un grongo di oltre 4 kg catturato da Marco Migliorati del Tritone Sub Desenzano, il bel cefalo di 750 gr di Antonio Chiabrando ed il sarago di Andrea Rinaldi, entrambi del Ci.Ca.Sub. Milano ed un tordo di quasi 4 etti di Fabio Badalucco. Unica eccezione, quella di Luca Dugnani, anch’esso del Ci.Ca.Sub. Milano, che contava due prede, un bel sarago ed un cefalo. Nell’ultima ora Ahmed Awad del Maremania Milano trovava una zona con dei saraghi in tana, e riusciva a catturarne due confermando la sua ottima esperienza e bravura. Da li a poco sopraggiungeva anche Luca Dugnani che arrotondava il suo carniere con un altro sarago.

 

Stefano Marenco e la sua orata (primo)

A questo punto i giochi sembravano fatti, quando a cinque minuti dalla fine si ha il colpo di scena: Stefano Marenco, del Sub Club Brescia, fino a quel momento senza un pesce, vedeva premiata la sua caparbietà riuscendo a catturare all’aspetto una bellissima orata di circa 3 kg!
La classifica individuale vedeva Marenco laurearsi Campione Regionale 2010, seguito al secondo posto da Luca Dugnani ed al terzo da Ahmed Awad.
Il Ci.Ca.Sub.Milano vinceva il Titolo Regionale a Squadre con Dugnani, Chiabrando e Rinaldi infilando così il suo quarto titolo consecutivo.
Ottima anche l’organizzazione al cui successo ha contribuito in modo fondamentale la disponibilità e collaborazione del Presidente della LNI di Chiavari-Lavagna, Sig. Nicolini, che ha messo a disposizione della manifestazione sia la sede della LNI sia una imbarcazione per l’assistenza in mare ai concorrenti affiancando quella condotta dal noto e bravissimo subacqueo Gianfranco Donati, sempre della LNI, e quelle guidate dagli uomini della Protezione Civile di Legnano, Luca, Mario e Walter, coordinate dal loro presidente, Ing. Giuliano Prandoni.
Va sottolineato infine, che grazie all’iniziativa di Marco Puliga, atleta del Ci.Ca.Sub. e commerciale della Enervit, si è distribuito ai concorrenti, per la prima volta in Italia, l’innovativo “sacchetto viveri” interamente costituito da prodotti della Enervit specificatamente mirati per il tipo di impegno fisico espresso dai pescatori in apnea.
La premiazione si è conclusa col saluto del responsabile dell’organizzazione della manifestazione, il Presidente del Ci.Ca.Sub.Milano, Gaetano Lauria, che oltre a complimentarsi e a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’evento ha sottolineato il forte spirito di collaborazione e stima nato con i protagonisti chiavaresi che ha gettato le basi per ulteriori future “avventure sportive” da rivivere insieme con la sobrietà e intensità che la “gente di mare” conosce!

 

Dugnani (secondo) e Ahmed (terzo)


Classifica individuale Campionato Regionale


Classifica per società Campionato Regionale


Classifica individuale Campionato Provinciale Milanese


Classifica per società Campionato Provinciale Milanese

Tags: ,

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply