Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Campionato regionale ligure 2001

Campionato regionale ligure 2001

| 18 novembre 2001 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Daniele Petrollini

Una splendida giornata di sole e condizioni di mare favorevoli hanno fatto da cornice al Campionato Regionale Ligure a Squadre, valido per il 2001.

Le acque antistanti Sanremo nell’estremo ponente Ligure sono state teatro della competizione perfettamente organizzata dal promettente nuovo Club “In fuori di Bussana”, che con uno sforzo considerevole ha programmato al meglio questo importante appuntamento di fine Ottobre.

Erano in tutto 13 le squadre che si sono date battaglia e tra i concorrenti spiccavano nomi noti dell’agonismo Nazionale quali Agostini, Cappucciati, Petrollini, tutti attirati da fondali nuovi per le competizioni che si sono poi rivelati ricchi di prede.

Alla fine delle 5 ore di gara la spuntavano Daniele Petrollini e Matteo Grossi della squadra ” Marinetta di Genova” che pescando al razzolo su un fondale di 15/20 metri di fronte a capo Nero, assistiti in gommone da Bruno Grossi, portavano al peso uno splendido carniere composto da ben 15 prede valide tra cui spiccavano 8 grossi saraghi.

Petrollini conferma il suo ottimo momento contribuendo ad innalzare il livello degli atleti Liguri che negli ultimi anni avevano ceduto il passo ad altre regioni più in evidenza. L’atleta del Team Omer infatti in questa stagione, ha ben figurato agli assoluti di prima categoria e si è guadagnato la sua prima convocazione in Nazionale, aiutando la squadra durante la preparazione del Campionato d’Europa di Arbatax.

Una promessa per lo sport Nazionale e sicuramente uno dei migliori Atleti Liguri. Con la gara Regionale ha dimostrato ulteriormente la sua capacità di ben adattarsi ad ogni situazione e la voglia di cercare esperienze e nuove soddisfazioni.

Non da meno il suo compagno di Squadra ed amico Matteo Grossi che ben affiatato con Daniele ha disputato anch’esso un’ottima gara.

Il carniere dei vincitori

Al secondo posto Graziano Roccia (Sanremese) e Angelo Pignataro del ” Ci.Su.Ra.Ma. di Rapallo, assistiti da Bellone Maurizio, che facendo fruttare la buona conoscenza della zona di pesca, portavano al peso 12 prede valide insidiate sui fondali adiacenti alla zona dell’imperatrice su una batimetria variabile dai 12 ai 15 metri.

Da segnalare la cattura di una Palamita di 2,5kg di peso, catturata da Pignataro all’aspetto e che poi si è dimostrata la preda più grossa della gara.

Al terzo posto la squadra locale dello Scoglio in Fuori composta dal veterano Franco Augusti e da Andrea Soleri, assistiti da Nocella Silvio, che con una gara accorta, e grazie anche alla buona conoscenza della zona, hanno catturato 12 prede valide che gli hanno assicurato il terzo posto sul podio, ad una manciata di punti dai secondi classificati.

Al quarto posto, sempre con 12 prede, la squadra del Mirage club Albissola composta da Cappucciati ed Agostini, assistiti da Petrini Davide.

Ottima l’organizzazione: La gara si è svolta regolarmente senza intoppi o polemiche di nessun genere ed è stata una festa dello sport. Gli organizzatori ringraziano le autorità competenti e l’associazione Canottieri Sanremo per l’ospitalità concessa.

CLASSIFICA

Class. Atleti Società Prede Punti
Petrollini Daniele
Grossi Bruno
Grossi Matteo
Sdp Marinetta Genova 15 21.145
Bellone Maurizio
Roccia Graziano
Pignattaro Angelo
CI.SU.RA.MA Rapallo 12 18.850
Soleri Andrea
Augusti Franco
Nocella Silvio
Scoglio in fuori Bussana 12 18.025
Cappucciati Paolo
Petrini Davide
Agostani Silvano
Mirage Club Albissola 12 17.750
Gaida Alessandro
Siringo Renato
Loi Maurizio
Club sub Mares Bogliasco 10 14.090
Parisi Alessio
Brogliano Claudio
Roverio Alex
Scoglio in fuori Bussana 7 9.565
Cola Sergio
Ferrari Mauro
Lensi luciano
Mirage Club Albissola 5 7.700
Scelfo Piero
Gennai Roberto
Pratico Lorenzo
Spd Marinetta Genova 4 5.060
Lai Vittorio
Serratore Alberto
Petri Paolo
CI.SU.RA.MA Rapallo 3 4.350

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply