Home » News » News Pesca in Apnea » Campionato regionale laziale: Guido Quaglia della Sezione Provinciale FIPSAS di Roma ribatte

Campionato regionale laziale: Guido Quaglia della Sezione Provinciale FIPSAS di Roma ribatte

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

In seguito al comunicato FIPSAS sulla mancata autorizzazione del Campionato Regionale laziale con imbarcazioni e spostamenti, modalità non prevista dalla Circolare Normativa 2003, il Responsabile della Sezione Provinciale della FIPSAS di Roma Guido Quaglia ha dichiarato: “Sono stato contattato dal sig. Enrico Volpicelli, organizzatore del Campionato Regionale, il quale mi ha chiesto se in considerazione della morfologia del campo di gara, compreso fra Tor Caldara e Capo d’Anzio, fosse possibile disputare il campionato con i mezzi nautici. Non sapendo cosa rispondere ho telefonato al prof. Luciano Cottu, membro del comitato di Settore, il quale dopo due telefonate in cui non era in grado di fornirmi una risposta, mi ha infine risposto che, trattandosi di un Campionato Regionale, la gara poteva effettuarsi con la vecchia formula. La manifestazione si è poi svolta il giorno 11 Maggio, ed è perfettamente riuscita sia da un punto di vista agonistico -tutte le società del Lazio erano presenti- che sotto il profilo organizzativo. Si è peraltro registrata anche la presenza del sindaco di Anzio, dott. Candido De Angelis.
Con stupore, ho poi letto il comunicato FIPSAS nel quale si contestava la gara, per una questione che ritengo non dipendente dalle mie responsabilità e da quelle degli organizzatori. Se il prof. Cottu mi avesse detto che non era in grado di darmi una risposta certa, avrei contattato direttamente il Presidente Alberto Azzali, risparmiando tempo e denaro”
.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply