Home » News » Campionato Italiano di Tiro Sub di Catania

Campionato Italiano di Tiro Sub di Catania

| 22 settembre 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il 18 ed il 19 Settembre si è disputato a Catania, presso la Piscina Comunale di Nesima, il Campionato Italiano di Tiro a Bersaglio Subacqueo, nelle diverse specialità di Tiro Libero Individuale Maschile e Femminile, Tiro Tecnico di Precisione Maschile e Femminile, Biathlon e Staffetta per Società di Tiro Libero e di Tiro di Precisione.

Ospite di prestigio per la durata dell?intera manifestazione è stato il Presidente del settore Attività Subacquee della FIPSAS Professor Alberto Azzali, che ha voluto dare il proprio contributo nei diversi momenti istituzionali ed agonistici che hanno caratterizzato la tre giorni del Campionato Italiano, iniziata il 17 con un Convegno presso il centro congressi Le Ciminiere di Catania e proseguita il 18 ed il 19 con le prove del Campionato.

Tra gli organizzatori, era presente anche Giacomo Gravina, noto agonista di Pesca in Apnea.

La consueta ospitalità siciliana ha reso il soggiorno degli atleti, di cui parecchi convenuti da diverse regioni del Nord Italia, piacevolissimo durante l’intera permanenza.

Purtroppo, per quanto riguarda la gestione tecnica della gara, le cose non sono andate altrettanto bene, visto che è stata fortemente condizionata dal tardivo riempimento della piscina destinata alle competizioni, riempimento ultimato durante le gare svolte nella prima giornata. Gli atleti hanno dovuto fare i conti con condizioni termiche proibitive (temperatura dell’acqua a 21 gradi!), una fastidiosissima ossigenazione dell’acqua che ricopriva ogni parte dell’attrezzatura di micro-bollicine, oltre a rendere la visibilità davvero precaria, ed un moto ondoso che ha reso molto complicate le operazioni di puntamento dei tiratori.

Molti degli atleti sono stati spiazzati dal “fattore temperatura”, in quanto non erano equipaggiati in modo idoneo; difficile fare loro delle colpe, in quanto normalmente il tiro sub si effettua in costume da bagno o, al massimo, con un mutino estivo. In particolare, il bravissimo Davide Mighali, non avendo previsto un equipaggiamento da “pesca invernale”, è stato fortemente penalizzato dall’acqua fredda, non riuscendo ad esprimersi sui propri livelli, nonostante qualche sottomuta rimediato grazie alla disponibilità di altri atleti.

Un vero peccato, che non rende giustizia agli sforzi organizzativi profusi dalla Società Pianeta Olga Sub 2000 nella persona di Pippo Arcidiacono.

Nonostante le difficoltà, la gara si è svolta in modo regolare ed ha registrato la vittoria di Roberto Melluzzo del C.S.A. Ortigia Siracusa nella specialità di Tiro Libero Individuale Maschile e di Paola Violi dell’Ocean Sub Modena nella categoria Femminile.

Nel Tiro di Precisione Maschile si è imposto ancora una volta l’ottimo Tino De Luca del Sub Club Brescia, atleta del TEAM SEATEC di Valerio Grassi, che ha portato a termine lo spareggio con l’altrettanto bravo Giovanni Scapellato del Team Professional Sub Ragusa, sfiorando l’en-plein con sette centri su nove bersagli.

Nel Tiro di Precisione Femminile ha vinto Paola Violi dell’Ocean Sub Modena.

La gara di Biathlon è stata vinta dal bravo Giovanni Di Martino del Team Professional Sub RG.

Nelle Staffette per Società di Tiro Individuale, il titolo di Campione Italiano è andato al Nuoto Sub Vignola composto da Matteo Manzini e Maurizio Grandi, mentre nella Staffetta di Tiro di Precisione si è imposto il Team Professional Sub Ragusa con Giovanni Scapellato e Giovanni Di Martino.

In attesa di un resoconto più dettagliato, si riportano i podi delle diverse specialità.

Tiro Libero Individuale Maschile

1. Melluzzo Roberto – C.S.A. Ortigia Siracusa
2. Singia Roberto Sub Club Brescia
3. De Luca Tino Sub Club Brescia

Tiro Libero Individuale Femminile

1. Violi Paola – Ocean Sub Modena
2. Fichera Maya – C.S.A. Ortigia Siracusa

Tiro Tecnico di Precisione Maschile

1. De Luca Tino Sub Club Brescia
2. Scapellato Giovanni Team Professional Sub RG
3. Raciti Maurizio Pianeta Olga Sub 2000 CT

Tiro Tecnico di Precisione Femminile
1. Violi Paola – Ocean Sub Modena

Staffetta per Società di Tiro Libero
1. Nuoto Sub Vignola (Manzini, Grandi)
2. Sub Club Brescia (De Luca, Singia, Meduri)
3. Ocean Sub Modena (Violi, Garuti, Addamo)

Staffetta per Società di Tiro Tecnico di Precisione

1. Team Professional Sub Ragusa (Di Martino, Scapellato)
2. EX AEQUO – Pianeta Olga Sub 2000 CT (Lo Piano, Raciti, Scavuzzo)
2. EX AEQUO Sub Club Brescia (De Luca, Singia)

Biathlon

1. Di Martino Giovanni – Team Professional Sub RG
2. Melluzzo Roberto – C.S.A. Ortigia Siracusa
3. Scapellato Giovanni Team Professional Sub RG

Category: News

Leave a Reply