Home » Altre discipline » Apnea » Buon successo per la terza edizione del Trofeo Città di Siena

Buon successo per la terza edizione del Trofeo Città di Siena

| 5 aprile 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si è svolto Domenica 27 Marzo il 3° Trofeo “Città di Siena”, gara nazionale di apnea dinamica indoor, organizzato dal Gruppo Apneisti Senesi “l’Arbalete” nella piscina comunale dell’Acqua Calda.
Alla partenza “solo” 19 atleti: purtroppo il campionato italiano svoltosi la settimana precedente ha inciso negativamente sulle presenze alla gara senese.

 

Mauro Sotgiu in azione

Negli esordienti femminili medaglia d’oro per Fabiana Mazzara dell’Apnea Firenze che, alla sua prima gara, compie in tutta tranquillità i 50 mt. e ottiene il passaggio di categoria.
Negli esordienti Maschili, 50 mt e passaggio di categoria anche per Francesco De Martino del Sailing Moon di Napoli; buon esordio del valido atleta e pescatore napoletano che studia e si allena a Siena.
Per la Terza cat Maschile, 3° posto per Matija Marian dell’Apnea Firenze, al 2° posto Gian Claudio Bartolucci del G.A.S. “l’Arbalete” e 1° posto per Pietro Di Falco dell’Apnea Firenze. Ottima prova dei tre atleti che raggiungono la distanza massima dei 75 mt e il passaggio di categoria.

Prova sfortunata per Lorenza Isetto dell’Apnea Firenze che a causa delle non perfette condizioni fisiche, deve interrompere la prova a 40mt vincendo comunque la seconda categoria femminile.

 

I giudici convalidano la prova

Nella Seconda Maschile, vince Giacomo Butini del G.A.S. “l’Arbalete” davanti a Mario Giovanni Iorio del Circolo Ever Blue di Caserta.
Per la Prima Maschile, 4° posto per Marco Majetta del Dive Free Roma, 3° posto per Puccioni Federico del Barracuda Sub Pistoia, 2° posto per Fabio Staolzini dell’Ever Blue Caserta e 1° posto per il porta colori del G.A.S. “l’Arbalete” Samuele Fabbroni.
Da evidenziare la prova di Fabio che compie il percorso di 125 metri con le pinne tradizionali. Fabio e Samuele raggiungono la distanza massima e il passagio in Elite.

 

E passiamo alle massime categorie.

Testa a testa per la Elite Femminile: la spunta Lara Carapelli del G.A.S. “l’Arbalete” con 108 mt (record personale) davanti a Gabriella Serafino del Team Nel Blu Trieste con 85 mt.

Vince invece la elite Maschile Tommaso Buglioni del Team Apnea Academy competition con 173 mt. Medaglia d’argento per Mauro Sotgiu del Dive Free Roma con 162 mt e bronzo per l’inossidabile Alessandro Gonfiantini del Barracuda Sub Pistoia con 150 mt.
Al 4° e 5° posto Alessandro Bassi del G.A.S. “l’Arbalete” con 131 mt e Luca Marcucci del Dive Free Roma con 116 mt.

 

Il podio della categoria elite maschile

Al termine della gara gli atleti sono stati accolti nella suggestiva cornice dell’Auditorium della Banca di Monteriggioni per le premiazioni alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Siena Massimo Bianchi e per la merenda conclusiva offerta dal G.A.S.

Un doveroso grazie a tutti i soci del G.A.S. “l’Arbalete” per la perfetta organizzazione e agli sponsor che hanno reso possibile la manifestazione:

Comune di Siena, Banca di Monteriggioni, Sub Design, MassimiSistemi, Fattoria Felsina, Music Service, Seatec.

Classifiche complete

 

 

 

Ci si prepara e rilassa prima della gara

Lara Carapelli

Lo staff organizzatore

Fasi di gara 1

Fasi di gara 2

Mauro Sotgiu soddisfatto dopo la prova

Tags: , ,

Category: Altre discipline, Apnea, Articoli

Leave a Reply