Home » News » News Apnea » Bonin e Fucarino, doppietta azzurra nel jump blue

Bonin e Fucarino, doppietta azzurra nel jump blue

| 5 settembre 2011 | 1 Comment
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La locandina del Campionato Mondiale di apnea

Si chiudono con il botto i Mondiali di apnea CMAS a Tenerife. Nel jump blue l’Italia piazza una fantastica doppietta grazie alle superlative prestazioni di Ilaria Bonin e Michele Fucarino che agguantano l’oro stabilendo anche i nuovi primati mondiali della specialità.

Dopo la vittoria in dinamica, anche questa con record, e il terzo posto in statica, Ilaria Bonin si e ci regala l’ennesima grande gioia in questa manifestazione, andando a cogliere il primo posto con 158, 54 mt davanti alla croata  Lijic (148,75 mt) e alla nostra Monica Barbero che con 147,50 si conferma ancora una volta tra le protagoniste dell’apnea mondiale.

In campo maschile il titolo va invece a un bravissimo Michele Fucarino che, dopo l’amarezza del 4° posto in dinamica, riesce a trovare concentrazione e motivazioni giuste per piazzare i 175,66 mt che valgono l’oro e il primato e gli permettono di superare la concorrenza del bravissimo Rosado (EQU – 172,76) e del temutissimo Colak  che si ferma a 170 mt.

Con 3 ori, 1 argento e 2 bronzi (considerando che le prove di statica non erano valide per l’assegnazione di titoli iridati) su 4 gare, l’Italia si conferma la nazione leader del movimento apneistico mondiale, svettando nel medagliere davanti alla Croazia.

A tutti gli azzurri e ai loro tecnici vanno i migliori complimenti della redazione di Apnea Magazine per gli splendidi risultati ottenuti a Tenerife.

Tags: , , , , ,

Category: News, News Apnea

Commenti (1)

Trackback URL

  1. Marco Benassi scrive:

    E’ bello vedere che gli atleti Italiani riescono a fare dei record e portare in alto il nome dell’Italia NONOSTANTE LA FIPSAS.

    Pensate cosa si potrebbe fare se la FIPSAS fosse gestita da un buon management in grado di valorizzare l’apnea. Mentre ci troviamo solo dei burocrati che sono più affascinati dai giochi di potere che dallo SPORT!

    Quante competizioni internazionali vengono volte in Italia?
    La sede della CMAS è a Roma, ma la FIPSAS nella CMAS conta quanto il 2 di picche ….

    Ragazzi siete stati grandi COMPLIMENTI per le prestazioni, e ripeto …. NONOSTANTE LA FIPSAS.

    Saluti
    Marco

Leave a Reply