Home » News » News Apnea » BIOS Freediving Open Classic 2004, partiti

BIOS Freediving Open Classic 2004, partiti

| 12 giugno 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Ha preso il via ieri con le operazioni di registrazione e si concluderà sabato 19 Giugno il BIOS Freediver Open Classic, imponente gara di apnea statica e assetto costante AIDA (più una prova separata di apnea dinamica) organizzata da Freeology® di Howard Jones.
Anche quest’anno la competizione si svolge a Limassol (Cipro), dove i primi atleti sono arrivati per l’allenamento oltre un mese fa. In totale, dovrebbero essere presenti 142 atleti provenienti da 27 paesi, inclusi i nomi più altisonanti come Martin Stepanek, Herbert Nitsch, Carlos Coste, Tanya Streeter, Annabel Briseno, Guillame Néry e molti altri.
La competizione in assetto costante non ha limiti, e ci si attendono misure straordinarie: in questi ultimi giorni di allenamenti, Coste, Stepanek e Nitsch hanno toccato quota 105 metri, ben dieci metri in più del record. Ripetersi in gara sarà non sarà così semplice, ma i progressi segnati da questi campioni nella disciplina più amata dagli apneisti sono davvero incredibili, ed è lecito attendersi un record storico, con il superamento della barriera dei 100 metri, che solo nel 2001 un veterano come Umberto Pelizzari indicava come il limite della disciplina.
Anche in campio femminile ci si aspettano prestazioni significative con Tanya Streeter, che potrebbe battere il record della canadese Mandy Rae Cruickshank, ben 78 metri. Per quanto riguarda il programma, le informazioni di cui siamo in possesso sono frammentarie, ma la prova di dinamica dovrebbe precedere quella di assetto costante, che sarà disputata durante la settimana. Sabato 19 la manifestazione dovrebbe concludersi con la prova di apnea statica; seguiremo gli eventi e vi terremo informati.

Per chi non ha problemi con l’inglese, maggiori informazioni sono disponibili su Freediver.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply