Home » News » News Pesca in Apnea » Assoluto di Palermo: gioco di gambe di Alessio Gallinucci

Assoluto di Palermo: gioco di gambe di Alessio Gallinucci

| 14 settembre 2007 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Come spesso accade, le lamentele per la mancanza di prede non impediscono la realizzazione di ottimi carnieri. A pochi minuti dal termine della frazione, pare infatti che alcuni atleti abbiamo messo a pagliolo un buon numero di prede: secondo le indiscrezioni, Alessio Gallinucci avrebbe sfoderato il suo famoso “gioco di gambe” scovando una tana zeppa di saraghi, e veleggerebbe a quota 10 prede, fra le quali spiccherebbero 3 o 4 saraghi di grosse dimensioni. Il condizionale, come sempre in questi casi, è d’obbligo. Buona prova anche per Stefano Bellani, che dovrebbe avere 7/8 prede, e Bruno De Silvestri con 6 prede prese nell’abisso, fra le quali si segnalano grosse corvine. Anche Enrico Volpicelli sembra essere incappato in una tana ricca di prede, mentre Inserra avrebbe 4 saraghi e 2 limoni. Le frammentarie ed incomplete notizie che giungono dal campo di gara troveranno conferme e smentite nel volgere di una manciata di minuti: al momento della consegna dei carnieri potremo farci una prima idea dell’andamento generale della competizione che, lo ricordiamo, vede impegnati ben 38 atleti.

Aggiornamenti in diretta sul forum di discussione

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply