Home » News » News Pesca in Apnea » Assoluto a Coppie: Vince il duo Cuccaro-Losito, Caos e Ricorsi durante la Pesatura

Assoluto a Coppie: Vince il duo Cuccaro-Losito, Caos e Ricorsi durante la Pesatura

| 16 ottobre 2016 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 51    Media Voto: 4.1/5]

Si è svolto ieri mattina nelle acque di Pizzolungo (TP) il Campionato Italiano a Coppie, gara con formula FAN che mette in palio l’accesso diretto al Campionato Assoluto di Pesca in Apnea 2017. Come ogni anno è stata una gara molto partecipata, ben 80 gli atleti alla partenza e provenienti da quasi ogni parte d’Italia, non solo agonisti di fama ma anche tanti che hanno voluto provare a cimentarsi in una gara di alto livello. I carnieri sono stati abbastanza poveri, ad eccezione di quelli delle coppie andate a podio o fermatesi subito a ridosso; ben 18 invece quelle rimaste con il cavetto vuoto e 13 quelle che si sono barcamenate con 1 o 2 pesci.

podio

Alla fine si è imposto su tutti, riconquistanto l’accesso in prima categoria dopo la retrocessione all’assoluto 2016 di Castelsardo, il duo formato da Rocco Cuccaro e Valerio Losito. I due hanno portato alla bilancia 7 pesci tra tordi e saraghi, totalizzando 7280 punti; alle loro spalle il sodalizio Fabrizio PaluzziMassimiliano Alessandrini, che nonostante un variegato carniere carniere con 5 prede e 5 specie si fermano a 5370 punti accontentandosi della piazza d’onore. Terzo gradino del podio e medaglia di bronzo per la coppia Stefano ClautIgor Bisulli; il bel carniere, con 4 prede e 4 specie, gli sarebbe valso la seconda piazza se non fosse stato per una penalizzazione di 1000 punti rimediata per essere rientrati a terra con 3 minuti di ritardo, sui 20 totali concessi per il rientro.

carniere Amico-RuisiL’edizione di quest’anno è stata piuttosto movimentata e la classifica finale è il frutto di un ricorso che, per la prima volta in tanti anni, ha visto solidali quasi tutti gli atleti. È accaduto infatti che il carniere della coppia Ruisi – Amico, un cavetto con 12 pesci tra saraghi, tordi, corvine e una murena, venisse platealmente contestato, per la presenza di 3 corvine in evidente stato di mal conservazione, già prima della pesatura. I dubbi a diversi atleti erano sorti già all’atto della consegna dei carnieri, quando – alcuni di loro ci riferiscono – uno dei componenti la coppia si era letteralmente precipitato a mettere i pesci nel ghiaccio del cesto comune, senza neppure avere il tempo di fare una foto, quando era chiaro che una pescata simile gli avrebbe garantito la vittoria a mani basse (prima della squalifica infatti otterranno 8835 punti e il primo posto).

In un primo momento i pesci sono stati pesati e considerati validi ma, al disappunto della gran parte degli astanti, la direzione gara li ricontrollava a fondo con tanto di eviscerazione, riconfermando però il verdetto di validità. A quel punto Rocco Cuccaro presentava ricorso ufficiale, allegando a sostegno del documento oltre 50 firme di atleti, la quasi totalità dei presenti alla pesatura (diversi erano andati via già dopo la consegna dei carnieri). Successivamente, anche a seguito della dichiarazione di Amico che non avrebbe voluto consegnare quei pesci, e delle parole pubbliche di Ruisi che si assumeva la responsabilità di aver tenuto, a suo dire, quei pesci per 4 ore nella plancetta allagata, la coppia veniva squalificata e retrocessa all’ultimo posto in classifica a 0 punti.

CLASSIFICA UFFICIALE

Coppia 1a Classificata: Valerio Losito – Rocco Cuccaro

losito-cuccaro

Coppia 2a Classificata: Massimiliano Alessandrini – Fabrizio Paluzzi

paluzzi-alessandrini

Coppia 3a Classificata: Igor Bisulli – Stefano Claut

claut-bisulli

Assoluto a Coppie: la Replica della coppia Squalificata Amico – Ruisi

Assoluto a Coppie: Vince il duo Cuccaro-Losito, Caos e Ricorsi durante la Pesatura scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 4.1/5 - 51 voti utenti

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply