Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Assoluto a Coppie 2017: Vince il duo Falciani – Panariello

Assoluto a Coppie 2017: Vince il duo Falciani – Panariello

| 14 ottobre 2017 | 0 Comments

L’edizione 2017 del Campionato Italiano Assoluto a Coppie, passerà alla storia come una delle gare a nuoto più “affollate” mai disputate. 60 le squadre al via per un totale di 120 atleti in acqua, pronti a darsi battaglia per conquistare l’ultima promozione diretta al campionato assoluto 2018 (dal prossimo anno infatti i vincitori avranno accesso al campionato di qualificazione). Ai nastri di partenza numerosi atleti blasonati e diverse vecchie glorie del recente passato. I timori della vigilia per un campo di gara veramente piccolo si sono rivelati piuttosto infondati, o almeno, la situazione è stata meno caotica di quanto si pensava potesse accadere.

Falciani panarielloLa gara si è disputata con condizioni di mare calmo e visibilità buona, fino ai 12/13 metri di profondità, oltre i 15 metri invece il fondo “fumava”. Durante le 4 ore di gara la visibilità è andata leggermente peggiorando ma senza intralciare più di tanto i concorrenti. Come abbondamentente previsto, i carnieri sono stati abbastanza magri che hanno collezionato prevalentemente cefali e saraghi, con alcune murene a coefficiente.

Si è imposta su tutti la coppia del Ci.C.Sub Livorno formata da Falciani e Panariello, che ha portato alla bilancia 9 prede valide tra sparidi e muggini per 7820 punti. Piazza d’onore per il duo Diversi – Lippi, del Teseo-Tesei SanVincenzo, con 8 prede valide e 7520 punti. Completano il podio Cascione – De Carne (LNI Mola di Bari) con 7 prede valide e 1 a coefficiente per 6975 punti.

Il sodalizio Falciani – Panariello è quindi l’ultimo ad acquisire l’accesso diretto al campionato assoluto, mentre rimangono purtroppo a bocca asciutta atleti blasonati del calibro di Giacomo De Mola, che in coppia il locale Poggioli godeva per molti del favore del pronostico, come si sono dovuti arrendere alla selettività del campo di gara anche due mostri sacri quali Bellani e Ramacciotti. Impeccabile l’organizzazione del Ci.Ca.Sub Livorno che ha potuto scegliere come base della manifestazione l’hotel Rex e la sua piccola darsena. Durante questa manifestazione che, di fatto chiude le gare di rilievo della stagione agonistica 2016-2017, c’è stato spazio anche per osservare un minuto di silenzio in ricordo del compianto prof. Massimo Malpieri, recentemente scomparso, e che per diversi anni aveva ricoperto l’incarico di medico federale.

Classifica Ufficiale Completa (CLICCA)

Tags: , , , ,

Category: Agonismo, News, News Pesca in Apnea