Home » News » News Pesca in Apnea » Assoluto 2016: Domani si comincia, Riolo gareggia sub judice

Assoluto 2016: Domani si comincia, Riolo gareggia sub judice

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 17    Media Voto: 3.6/5]

Conclusa la riunione preliminare è finalmente tutto pronto per l’inizio delle ostilità, domani. Essenzialmente sono state due le questioni che hanno tenuto banco durate l’ora in cui gli atleti hanno avuto il primo contatto ufficiale con la direzione di gara e hanno proceduto alla verifica dei documenti: le taglie minime speciali vigenti in Sardegna e la squalifica richiesta ai danni di Nicola Riolo per supposte irregolarità compiute dal suo barcaiolo nella giornata di ieri.

riunione 1

Riguardo le taglie speciali che riguardano principalmente la ricciola (60 cm) la leccia (60 cm) e il dentice (30 cm), non è ben chiaro come intenderà comportarsi la direzione di gara. Delle tre infatti solo la prima sembra essere accettata, mentre le altre due dovrebbero essere oggetto di approfondimento sul materiale normativo regionale per poi dare una risposta definitiva agli atleti domani prima della partenza ufficiale. La questione non è di poco conto visto che le regole di gara non possono in alcun modo derogare alle normative nazionali/regionali in fatto di taglie minime, e che una accertata violazione di questo tipo può aprire la porta a conseguenze anche di carattere sia amministrativo che penale.

Quanto alla querelle Riolo è prima necessario spiegare i fatti: nella giornata di ieri, il suo barcaiolo sarebbe stato visto all’interno del campo gara, con un assistente e i fucili a bordo. Da regolamento qualsiasi infrazione posta in essere dall’assistente/barcaiolo ricade comunque sull’atleta ed è per questo motivo che sarebbe stato presentato contro l’atleta siciliano un ricorso circostanziato sottoscritto da 5 firmatari. Riolo dal canto suo ha presentato delle contro deduzioni, ragion per cui la direzione di gara ha pensato bene di passare la patata bollente alla giustizia sportiva, permettendo quindi al campione di gareggiare sub judice in attesa del suo pronunciamento. Un percorso a dire il vero decisamente anomalo, soprattutto alla luce di quanto previsto dalla circolare normativa in fatto di rilevamento e punizione delle infrazioni.

Assoluto 2016: Domani si comincia, Riolo gareggia sub judice scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.6/5 - 17 voti utenti

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply