Home » News » News Pesca in Apnea » Assoluto 2014: salta o no?

Assoluto 2014: salta o no?

| 22 aprile 2014 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Paiono definitivamente placate le insistenti voci che nelle  scorse settimane si sono lungamente rincorse, secondo le quali il Campionato Assoluto di Pesca in Apnea 2014 sarebbe stato inevitabilmente destinato ad essere spostato in Sicilia, precisamente nelle acque di Trapani.

Forti tensioni interne al movimento agonistico sardo hanno portato all’insorgere di malumori e lamentele che hanno spinto la federazione, da una parte, a chiedere rassicurazioni sull’idoneità del tratto di costa selezionato per la competizione e, dall’altra, a tutelarsi pre-allertando altre due organizzazioni (una pugliese e una siciliana) nel caso in cui i contrasti avessero portato ad una situazione insanabile.

DSC_0082

Bruno De Silvestri, parte da favorito, vincerà il 4° titolo? (foto A.Balbi)

L’avviso ufficioso è stato interpretato da qualcuno, decisamente con troppa sicurezza, come una conferma dello spostamento della manifestazione, creando non poca confusione nell’ambiente e rendendo necessario un comunicato chiarificatore della FIPSAS.

Ancora una volta, non dimentichiamo il precedente dell’Assoluto di Bosa del 2010, un campionato italiano è stato messo in discussione non da ingerenze esterne ma da protagonismi e pressioni esclusivamente interni al mondo dell’agonismo isolano, che non perde occasione per dimostrarsi quantomai frammentato e scarsamente collaborativo.

Attendiamo di verificare presto, con la pubblicazione ufficiale dei campi gara, se questa lotta intestina avrà portato a dei compromessi o se gli intenti dell’organizzazione saranno stati confermati in toto.

 

 

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply