Home » News » News Pesca in Apnea » Assoluto 2011: prime impressioni da Marsala

Assoluto 2011: prime impressioni da Marsala

| 27 settembre 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Gli atleti hanno iniziato ieri ad ispezionare i due campi gara su cui, venerdì è sabato, di disputerà la competizione.
La maggior parte ha scelto di studiare il Campo B, ritenuto da tutti il più difficile vista la scarsità di zone pescabili mentre altri sono andati a verificare i segnali presi nel 2009.

Le condizioni riscontrate in entrambi i campi sono di acqua molto fredda, 18 gradi in superficie e fino a 14 a fondo, corrente generalmente sopportabile con alcune variazioni anche importanti a seconda delle zone e degli orari, acqua non molto pulita ma che a fondo può garantire 5/6 metri di visibilità.

La temperatura dell’acqua ha influenzato pesantemente il lavoro di atleti e barcaioli e a fine giornata in parecchi si sono ritrovati con un forte mal di testa dovuto al troppo freddo accumulato nelle lunghe ore di preparazione.

Sulla presenza di pesce, come sempre in queste circostanze, la musica è la solita: pochissimo e inaffidabile a tutte le batimetriche; sappiamo tuttavia come poi, durante la gara, i pesci finiscano in gommone numerosi.

La situazione meteorologica prevede una perturbazione di passaggio nella giornata odierna che non dovrebbe pregiudicare la preparazione mentre nei prossimi giorni il tempo dovrebbe stabilizzarsi con condizioni buone e vento moderato di direzione variabile fino alle due giornate di gara.

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply