Home » News » News Pesca in Apnea » Assoluto 2011: a rischio la seconda giornata.

Assoluto 2011: a rischio la seconda giornata.

| 30 settembre 2011 | 0 Comments

Avremmo voluto dedicare queste poche righe di veloce commento della prima giornata alla splendida prova di Bruno De Silvestri che con nove prede di quattro specie diverse ha conquistato la prima posizione ma anche a quella di chi, da Concetto Felice secondo, al penultimo classificato, si è battuto dando il meglio di se per raggiungere un buon risultato.

L’argomento della giornata invece è la concreta possibilità che il campionato si sia chiuso oggi e che gli atleti domani non scendano in acqua per la seconda frazione.

De Silvestri al rientro in porto (foto S. Rubera)


Alle 17.00 di oggi infatti il comitato organizzatore ha ricevuto una comunicazione via posta elettronica da parte della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, competente per il tratto di mare del Campo D, dove era prevista la disputa della seconda giornata, in cui si comunicava, più o mento testualmente che non avendo ricevuto nessuna risposta da MARSICILIA, organo marittimo di Augusta (SR), in merito alla richiesta di autorizzazione, la stessa non poteva essere concessa e pertanto la gara non avrebbe dovuto svolgersi.

Lasciamo immaginare ai nostri lettori quello che è successo nei minuti e nelle ore successive, dopo che in precedenza e fino a stamattina, dalla stessa Capitaneria di porto era stato annunciato che l’ordinanza era alla firma del Comandante.

Dopo lunghe discussioni telefoniche con il Presidente del Settore Attività subacquee, prof. Azzali,che stamattina era dovuto rientrare a Roma per partecipare ad una importantissima riunione della Giunga federale, si è deciso che domani si farà un tentativo per ottenere in extremis una seconda autorizzazione da parte della Capitaneria di Porto di Trapani per un tratto di mare, vicino alla zona della base nautica e ricadente nella giurisdizione, sul quale disputare la seconda giornata che, in caso si riposta positiva, partirebbe con alcune ore di ritardo e potrebbe avere una durata ridotta.

In caso di risposta negative il campionato verrà dichiarato conlcuso e la classifica finale sarà quella determinata alla fine della prima giornata.
Agli atleti è stato dato appuntamento alle ore 11.30 di domani mattina, presso la sala riunioni dell’albergo, per comunicare le decisioni adottate dall’organizzazione e dalla giuria in merito al proseguo della competizione.

Dobbiamo purtroppo segnalare un altro episodio poco piacevole verificatosi al momento della pesatura quando i pesci presenti nel carniere di Montinaro sono apparsi subito in pessimo stato di conservazione tanto che il Giudice di Gara ha immediatamente retrocesso l’atleta all’ultimo posto in classifica.
A questo episodio, che potete vedere documentato in parte nella clip video riportata di seguito, dedicheremo nelle prossime settimane un adeguato commento.

Vi proponiamo inoltre un commento di Maurizio Ramacciotti, ospite di Apnea Magazine con il ruolo di commentatore tecnico, registrato ieri sulla reintroduzione degli spostamenti liberi durante la competizione.

Classifica ufficiosa della prima giornata

1 De Silvestri 10820 100,00
2 Felice 8470 78,28
3 Settimi 7715 71,30
4 D’Alessandro 7175 66,31
5 Riggio 7130 65,90
6 Mortellaro 7125 65,85
7 Lovicario 7050 65,16
8 Cascione 6660 61,55
9 Petrollini 5830 53,88
10 Petrii 5360 49,54

Il commento di Maurizio Ramacciotti alla vigilia della gara.

La pesatura di Montinaro

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply