Home » News » News Normative » Associazioni Sportive nel mirino della Guardia di Finanza

Associazioni Sportive nel mirino della Guardia di Finanza

| 29 gennaio 2005 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Era prevedibile, ed infatti la notizia è arrivata: secondo quanto riportato da Fiscosport, nel corso del 2005 la Guardia di Finanza sarà impegnata in consistenti attività di controllo su circa 300 categoria economiche ancora sprovviste di studi di settore, tra cui figurano le Associazioni Sportive Dilettantistiche, in particolare quelle che si avvalgono dei regimi fiscali privilegiati (es. regime ex L. 398/91).
Le verifiche fiscali di Guardia di Finanza e SIAE riguarderanno, quindi, anche i circoli sportivi affiliati al CONI per il tramite di Federazioni o Enti di Promozione Sportiva.

Sul sito della FIPSAS è disponibile un completo vademecum fiscale delle ASD ed una serie di risposte ai quesiti più comuni. Si consiglia di prendere visione della documentazione e verificare la regolarità della posizione della propria società/attività.

Tags: , ,

Category: News, News Normative

Leave a Reply