Home » Stagione agonistica in pieno svolgimento in Spagna

Stagione agonistica in pieno svolgimento in Spagna

| 16 maggio 2011 | 0 Comments

La pesca in apnea agonistica spagnola è caratterizzata da forti caratteristiche territoriali, al punto che ogni regione del paese ha una propria Federazione totalmente autonoma nell’organizzazione di gare e campionati locali e regionali attraverso le quali si determinano, secondo un sistema simile alle nostre selettive, gli atleti che parteciperanno al Campionato Nazionale.

E’ quindi comprensibile che, con l’arrivo della bella stagione, lungo tutta la costa iberica continentale e negli arcipelaghi delle Canarie e delle Baleari le competizioni si susseguano con un ritmo continuo.

Ad inizio maggio a Igueldo, nella provincia di Guipúzcoa, si è disputata una prova di qualificazione per il campionato della Regione Basca (Euskadi).
Le condizioni meteo marine lasciavano prevedere una gara divertente e sicuramente movimentata e alla partenza i concorrenti si sono diretti velocemente verso le proprie zone di pesca; si però capito quasi subito, dai commenti dei barcaioli, che in giro di pesce se ne vedeva davvero poco.

Chi invece è sembrato non avere problemi è stato David Tartane che a metà gara aveva già dieci prede valide in carniere ipotecando seriamente la vittoria finale visto che tutti gli altri concorrenti facevano registrare un numero decisamente minore di catture.

La gara si è conclusa alle 13.00, dopo quattro ore, e alla consegna dei carnieri si è visto subito che Tartane aveva stravinto con ben venti pesci validi, tra cui una spigola di oltre quattro chili, per un totale di 32.315 punti.
Al secondo posto, molto staccato malgrado i quattordici pesci in peso, si è classificato Aitor Garcia Etxabe con 17.176 punti; terzo posto per Iñigo Acha con 7 pezzi e 10.997 punti.

La questione legata alla qualificazione per il Campionato Basco rimane comunque ancora molto aperta ed incerta visto che sono stati dodici gli atleti che hanno portato al peso prede valide; nel fine settimana appena trascosrso si è disputata nelle acque di Jaizkibel l’ultima gara, necessaria a definire la lista dei nove rappresentanti della provincia di Guipuzcoa al campionato basco che si disputerà in Biscaglia.

La squadra campione di Galizia al momento della pesatura (foto www.galiciapescasub.com)

Sabato 7 maggio, si è infine disputato il Campionato della Galizia per Società che ha visto la vittoria della squadra del circolo Bahia de Vigo composta da Tomas Dávila e Jose Puga che, malgrado non conoscessero la zona né avessero preparato il campo gara, hanno portato alla pesatura un impressionante carniere con venticinque prede valide, quasi esclusivamente saraghi di dimensioni enormi, almeno rispetto a quelle che siamo abituati a vedere nei nostri mari.

Al secondo posto il Solosub, con ventuno pesci in peso, che con questo piazzamento conquista anche un posto per il Campionato di Spagna.

Ulteriori foto dei carnieri su http://www.galiciapescasub.com/foro/viewtopic.php?f=10&t=1996

Si ringrazia Juan José Lorenzo Feria per le informazioni.

Notizie e foto del Campionato a squadre galiziano per gentile concessione di www.galiciapescasub.com

Un primo piano del carniere dei vincitori (foto www.galiciapescasub.com)

Tags: , , , , , , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *