Home » News » News Apnea » Annabel Briseno fallisce il tentativo di record

Annabel Briseno fallisce il tentativo di record

| 10 novembre 2003 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Annabel Briseno non ce l’ha fatta. Il suo primo dei quattro tentativi di record in programma a Kona, Hawaii, si è concluso con una sincope a tre metri dalla superficie. Annabel ha tentato di satabilire un nuovo primato in assetto costante senza pinne, probabilmente la disciplina più impegnativa e “pura” dell’apnea, toccando i 43 metri di profondità. La “nonna” statunitense, per niente scoraggiata, dovrebbe tentare di nuovo l’impresa domani Martedì 11 Novembre, giornata che secondo i piani doveva vedere il tentativo di record in immersione libera (71 metri). Giovedì 13 sarà la volta dell’apnea statica con un tempo di almeno 6′:18” (in allenamento Annabel ha già ottenuto 6’22”), ed infine Sabato 15 sarà la volta dell’assetto costante, con 71 metri.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply