Home » News » News Pesca in Apnea » A Grosseto il 16 aprile importante convegno sul mare e la pesca in apnea

A Grosseto il 16 aprile importante convegno sul mare e la pesca in apnea

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il 16 aprile il Palazzo della Provincia sito in Piazza Dante a Grosseto ospiterà il convegno intitolato “Il Mare senza respiro e le verità nascoste“, un evento che si propone di far conoscere meglio il mondo sommerso, i suoi abitanti e l’attività subacquea in apnea a tutti coloro che vorranno intervenire. L’evento, aperto alla partecipazione di tutti e totalmente gratuito, è patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto e sponsorizzato da Mobili Antichi, Omersub, Toro Assicurazioni (Agenzia di Maurizio Marraccini), Sporasub e Vibralcementi. L’organizzazione, coordinata da Marco Bardi, conta sull’apporto di Acquasport, Apnea Magazine, Circolo Subacqueo Grossetano e Circolo Submania. Oltre alla presenza di personaggi e autorità, si segnala la partecipazione straordinaria della campionessa olimpica <b>Alessandra Sensini..

La locandina del Convegno


Di seguito pubblichiamo le informazioni riportate nell’opuscolo promozionale

Nel corso del tempo, Grosseto è diventata una delle città più conosciute nel mondo della pesca in apnea. Ciò si è verificato per una lunga serie di ragioni, tutte riconducibili alla profonda tradizione subacquea della città, la cui provincia si estende per oltre 150 Km di costa. I risultati sportivi ottenuti dal Club Subacqueo Grossetano con i suoi atleti sono conosciuti ovunque, anche perché il circolo si è fregiato ben due volte del titolo di Campione d’Italia e molte altre volte ha conquistato il podio. Tra i suoi atleti di punta troviamo Marco Bardi, Campione del Mondo e più volte Campione Italiano, che con i suoi successi ha portato il nome di Grosseto anche oltre oceano. Nel settore commerciale, Acquasport è il negozio specializzato più conosciuto in Italia. L’associazione Sub Mania, sempre di Grosseto, ha creato un museo unico nel suo genere, riproponendo la storia dell’uomo immerso in apnea dall’antichità ad oggi. Il museo è dotato di una delle biblioteche di settore tra le più fornite. Apnea Magazine è una rivista elettronica nata a Grosseto, ed è tra le più note e seguite a livello mondiale, come dimostrato dai numeri delle agenzie di elaborazione dati come Alexa, ed è  gestita dall’omonima società sportiva, campione d’Italia nel 2007 e pluricampione Toscana.

Info e segreteria: Acquasport 0564-27449 info@acquasport.com

PROGRAMMA – SABATO 16 APRILE 2011
PALAZZO DELLA PROVINCIA Piazza Dante Alighieri, 35

15.30 INTRODUZIONE
16.00 AREE MARINE PROTETTE: LA NOSTRA OPINIONE 
16.30 CONDIZIONI DEI NOSTRI FONDALI
17.00 PESCA COMPATIBILE 
17.30 ASPETTI PSICOLOGICI E SALUTARI IN MARE 
18.00 LE VERITA’ SUL PESCE.
18.30 DIBATTITO APERTO.

INTERVERRANNO I SEGUENTI RELATORI:

MARCO BARDI Campione di pesca in Apnea – Maestro  Istruttore.
Dott. GIORGIO VOLPE Esperto materie giuridiche FIPSAS
Dott.ssa MARIA LUISA VANNUCCINI Esperta scienze ambientali Marine
Dott.ssa SILVIA DUETTI Esperta caratteristiche comportamentali
Dott. ROBERTO DELL’AVANZATO Esperto in fisiologia Subacquea
Dott. CLAUDIO MARIONI Esperto in medicina Veterinaria
AVV. GHERARDO ZEI, giornalista di settore

Con la straordinaria partecipazione:
ON. MONICA FAENZI Onorevole della Camera
ALESSANDRA SENSINI – Campionessa Olimpica
Numerose autorità.

IL COMMENTO DI MARCO BARDI

Abbiamo costituito un gruppo di lavoro dove tutti hanno dato il massimo. In questo contesto io ho svolto il ruolo di Ideatore dell’Evento e pertanto di Coordinatore generale, quindi esprimo il personale commento anche a nome di tutti gli altri.
Prima di tutto ho pensato che serviva un segnale, una scossa da dare al nostro settore. Ci piangiamo addosso da troppo tempo senza ottenere niente altro che le Nostre stesse lamentele condivise.  Chi ci ha emarginati, ha saputo giocare d’astuzia, prendendo pochi argomenti utilizzati a nostro sfavore, ma nel modo giusto.
Noi invece abbiamo più argomenti validi, ma non abbiamo fatto altro che raccontarceli tra di noi.
E’ giunta l’ora di farlo sapere a tutti, non solo tra di noi e quindi spero che questo primo Convegno a difesa del mare e dei diritti della pesca in Apnea, sia in pieno il primo di una lunga serie.
A Grosseto siamo senza dubbio avvantaggiati per le importanti realtà nate su questo territorio, ma credo che ve ne siamo molte altre che possono e devono fare qualcosa.
Bisogna smettere di parlarci addosso e uscire allo scoperto, dimostrando il nostro valore, la nostra cultura e tradizione, la nostra utilità.
L’EVENTO prenderà quindi una valenza politica e mediatica, grazie alla partecipazione di numerose autorità politiche e fonti di informazione pubblica.
Mi auguro che chiunque possa fare qualcosa la faccia, perché noi senza il minimo scopo di lucro abbiamo passato e stiamo passando molto tempo dietro questa iniziativa. Speriamo sia davvero la prima di una lunga serie.
Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e gli sponsor che ci hanno permesso di realizzare tutto questo.

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply