Home » News » News Pesca in Apnea » A Giacomo Tarsetti il XII° Trofeo Lorenzo Mercuri

A Giacomo Tarsetti il XII° Trofeo Lorenzo Mercuri

| 16 ottobre 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto Domenica scorsa si è svolta a Numana, con l’organizzazione del Centro Sub Civitanova, la dodicesima edizione del “Trofeo Lorenzo Mercuri” di pesca in apnea.
La competizione, valida sia per la qualificazione alla finale del campionato italiano di specialità che per la classifica del campionato regionale, si è svolta lungo la costa della Riviera del Conero compresa tra il porto di Numana e gli scogli delle “Due Sorelle”, con la partecipazione di 21 atleti.
La gara, che si svolge in apnea e con spostamenti effettuati esclusivamente a nuoto, ha avuto una durata di quattro ore, durante le quali gli atleti sono stati assistiti da una dozzina gommoni che tenevano a distanza di sicurezza le imbarcazioni in transito.
Dopo quattro faticose ore di gara, con mare mosso per effetto di un fastidioso vento di scirocco e con rovesci di pioggia a carattere temporalesco ed acqua abbastanza torbida, i concorrenti risalivano sui mezzi di assistenza consegnando il pescato, che risultava abbastanza scarso: solo dieci i concorrenti che entravano in classifica ed undici quelli che non catturavano neanche una preda.

La vittoria andava meritatamente a Giacomo Tarsetti, uno dei più esperti atleti del Kòmaros Sub di Ancona, il quale presentava al peso un cefalo di circa mezzo chilo ed una spigola di oltre sei chili, che risulterà la preda più grande della gara, totalizzando 6.216 punti. Particolarmente combattuta invece la conquista degli altri posti in classifica con molti atleti distanziati di pochi grammi.

Alla pesatura, svolta presso il Porto Turistico di Numana, risultava secondo Andrea Curzi del Monsub Jesi con quattro prede per punti 4.468, davanti a Sandro Galassi del Kòmaros Sub Ancona con tre prede (punti 2.824), quarto Nino Palumbo del Monsub Jesi con tre prede (punti 2.766), quinto Ivano Forcella del Nuoto Sub Modena con due prede (punti 2.528), sesto Amadio Properzi del Centro Sub Civitanova con tre prede (punti 2.480), settimo Danio Palazzetti del Kòmaros Sub Ancona con due prede (punti 2.324), ottavo Lorenzo Cioffi del Kòmaros Sub Ancona con due prede (punti 2.018), nono Luca Giaccaglia del Kòmaros Sub Ancona con due prede (punti 1.840), decimo Giuseppe Mocci del Kòmaros Sub Ancona con una preda (punti 924).

La classifica per società vedeva primeggiare il Kòmaros Sub Ancona davanti al Monsub Jesi, terzo il Centro Sub Civitanova, quarto il Nuoto Sub Modena e quinto il Sub Tridente Pesaro.
Alla premiazione, come ogni anno, commozione per il ricordo di Lorenzo Mercuri, il giovane atleta civitanovese tragicamente scomparso durante i campionati italiani di pesca subacquea del 1991, alla cui memoria è intitolata la manifestazione.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply