Home » News » News Pesca in Apnea » A Calabernardo concluse le selettive siciliane.

A Calabernardo concluse le selettive siciliane.

| 27 maggio 2008 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Con l’ultima selettiva, disputata domenica 25 maggio, si sono chiuse le prove di qualificazione alla semifinale Zona B previste per la regione Sicilia.

Condizioni meteorologiche ideali hanno fatto da contorno ad una gara in cui i carnieri, alla fine, sono risultati in gran parte composti da scorfani anche di dimensioni generose.

A spuntarla, in una gara che serviva ad assegnare gli ultimi posti disponibili per la semifinale, è stato Sebastiano Rosalba, atleta di casa, che ha chiuso con questa affermazione una stagione per lui non esaltante che lo ha visto subito fuori dalla lotta per la qualificazione.

Alle sue spalle Christian Mortellaro che ha confermato con questo risultato le sue ottime potenzialità; a Trapani avrà modo di confrontarsi con gli atleti più esperti cercando un exploit che riuscì, qualche anno fa, a Rosalba.

Al terzo posto un’altra piacevole novità della scuola siracusana: Giuseppe Zito; arrivato da poco all’agonismo, ha dimostrato quest’anno di poter competere a buoni livelli anche se gli manca forse un po’ di esperienza.

Con il quarto posto conquista l’accesso alla semifinale anche Ottavio Micalizzi; messi da parte i propositi di ritiro manifestati lo scorso anno dopo la deluzione di San Foca, l’atelta del team Omer ha ritrovato le giuste motivazioni per tornare a gareggiare.

Il quinto posto non basta invece al trapanese Bonomo; per lui sarebbe stata necessaria una vittoria.

A Trapani ci sarà anche Giovanni Mangano, arrivato sesto; dopo alcuni anni di assenza, un ritorno all’agonismo importante per il simpatico atleta catanese.

Settimo e ottavo, rispettivamente, Bertuccio e Natoli.

Solo nono il protagonista assoluto di queste selettive Concetto Felice che, con un primo, un secondo e un terzo posto aveva già in tasca la qualificazione.
Dopo aver scelto di rimanere per un anno lontano dalle competizioni, il forte agguatista siracusano dimostra così di meritare la fiducia di un’azienda importante come Mares che lo ha voluto nel proprio team agonistico.

A conquistare gli altri due posti disponibili per la semifinale B due atleti palermitani che avevano già disputato le quattro gare previste dal regolamento regionale: Salvo Di Fede e Vincenzo Solli.
Per il primo, sfortunato protagonista del campionato di II Categoria del 2006 in cui aveva fallito la promozione per un solo pesce, l’occasione per dimostrare ancora una volta le sue capacità tecniche e atletiche.
Per Solli un pizzico di fortuna, solo il gioco dei piazzamenti lo ha visto infatti prevalere su Rocco Martello per l’ultimo posto disponibile.

Classifica

1 – Rosalba
2 – Mortellaro
3 – Zito
4 – Micalizzi
5 – Bonomo
6 – Mangano
7 – Bertuccio
8 – Natoli
9 – Felice
10 – Falzone

Qualificati (in ordine alfabetico)

Di Fede
Felice
Mangano
Micalizzi
Mortellaro
Solli

A Calabernardo concluse le selettive siciliane. scritto da Salvatore Rubera media voto 5/5 - 1 voti utenti

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply