Home » News » News Pesca in Apnea » A Bardi e Antonini la prima prova della Champion’s League

A Bardi e Antonini la prima prova della Champion’s League

| 1 ottobre 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si è disputata oggi la prima giornata di gara della 3° Spearfishing Champions League. Sentite le voci che circolavano nei giorni pre-gara, si aspettavano dei carnieri poco ricchi… ma, chiaramente, le previsioni negative erano frutto di strategie ben precise dei vecchi volponi.
Di fatto, si sono viste diverse Cernie Brune, compresa quella presa da Salvatori e Noguerra (Francia), che superava i 16 Kg (vedi foto in basso).
Un’altra pescata interessante è stata effetuata da una coppia di giovani greci, Papakastriotis e Lionakis con un bel Dentice superiore ai 6 Kg.
I carnieri, in generale, erano molto ricchi di Corvine, Saraghi,Tordi, Muggini, Cefali, un paio di Serra presi da Cascone e Tortorella, qualche Mustella e diverse salpe di peso superiore ai 500g. (peso minimo).

Da evidenziare che la pesatura è avvenuta utilizzando una bilancia elettronica collegata ad un laptop che a sua volta era collegata ad un proiettore che evidenziava il peso effettivo del singolo pesce a tutta la platea. E, in tempo reale, stilava la classifica ma mano che i vari carnieri venivano conteggiati.

Alla fine della prima giornata ai primi 10 posti troviamo:

1° – Bardi – Antonini (Italia V)………………………..40,680
2° – Degaitas – Varthaladais (Grecia II)…………..35,865
3° – Ikic – Gospic (Croazia II)…………………………34,740
4° – Cascone – Tortorella (Italia III)………………..34,370
5° – Salvatori – Noguerra (France I)………………..25,070
6° – Cafola – Cokolic (Croazia I)……………………..20,445
7° – Laurans – Foppolo (France II)………………….16,965
8° – Papakastritsios – Lionakis (Gracia X)…………15,575
9° – Calcagno – Castorina (Italia IV)………………..15,345
10° – Halaris – karambelas (Gracia III)……………..15,265

Deludente la prestazione di Mazzari e Molteni, giunti solo 22°.

Qualche squadra ha perso la possibilità di essere più alti nella graduatoria per perchè qualche pesce importante era risultato di pochi grammi sotto peso…da segnalare la Cernia catturata da Cascone e Tortorella, di Kg 9,915….solo 85g sotto il peso minimo stabilito di 10 Kg.

Questa prima giornata è stata senz’altro positiva per tutti, sia i veterani che i novelli, che hanno avuto la fortuna di gareggiare fianco a fianco, in diversi casi, con i maestri…..apprendendo sicuramente parecchio !!

A domani per la classifica finale e resoconto della giornata.

Si apre la III° edizione della Champion’s League
La serata inaugurale
Manolis Peristeris
Fasi della competizione

Uno splendido dentice
Una cernia di 16 Kg per l’asso francese Bernard Salvatori

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply