Home » News » News Pesca in Apnea » 1° campionato di pesca in apnea AIPS del settore medico sanitario

1° campionato di pesca in apnea AIPS del settore medico sanitario

| 13 marzo 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

comunicato stampa AIPS – L’A.I.P.S. Associazione Italiana Pesca Subacquea, organizza per il 21 Maggio 2006 il primo campionato italiano di pesca subacquea in apnea del settore Medico Sanitario.
La gara avrà quindi il nome di 1°Campionato Italiano di beneficenza del settore medico sanitario di Pesca subacquea in apnea individuale, e saranno interamente dedicati ad una Onlus che si occupa di assistenza a domicilio di persone malate e della ricerca scientifica oncologica (l’ANT). Alla manifestazione, potranno prendere parte tutti i pescasub che esercitino, come professione principale le seguenti attività: Medici, Farmacisti, Veterinari, Informatori Medico Scientifici, Infermieri ed anche tutti coloro che in qualche modo hanno a che fare con i settori medico veterinario e del farmaco a loro collegati, e altresì gli studenti delle facoltà e delle scuole relative. Potranno partecipare anche i Biologi ed anche gli studenti delle facoltà di medicina, veterinaria, farmacia, biologia e tutti i praticanti delle varie attività del settore, nessuno escluso.
L’evento che si terrà nelle splendide acque della cittadina di Alghero in Sardegna, ha come suo scopo primario quello di aggregare un certo numero di persone, legate dalla comune passione per la pesca subacquea in apnea ed anche da interessi professionali
L’AIPS è nata 9 anni or sono con l’intento di aggregare in un’associazione la grande massa dei pescasub che non si riconosce nella FIPSAS, o che non ha intenzione di partecipare alle attività che sono prerogativa della Federazione stessa (organizzazione di campionati e gare in genere) o che, semplicemente, intende allargare gli orizzonti della passione che li lega alla propria disciplina ludico sportivo.
Oggi l’AIPS, che conta circa 3500 iscritti in tutto il territorio nazionale ha intrapreso un’iniziativa tesa a mettere in contatto una serie di categorie di pescasub evidenziando l’aspetto ludico amatoriale del nostro sport, senza trascurare quel pizzico di competitività che a volte non guasta. Il tutto ovviamente compreso nei limiti di una gara o campionato che risulta essere il pretesto, la scusa per ritrovarsi insieme in vacanza in una bella e pescosa località.
Pescasub quindi come pretesto per concedersi qualche giorno di distrazione, unendo magari l’utile al dilettevole, perché la presenza di tanti colleghi, provenienti da altri paesi o regioni, può essere di stimolo per scambiare esperienze e magari far nascere in futuro delle proficue collaborazioni lavorative.
Al campionato che si terrà ad Alghero, in provincia di Sassari domenica 21 Maggio 2006, potranno prendere parte tutti i soggetti sopraccitati, tesserati AIPS e non, con la sola condizione di esibire un certificato medico di tipo B. Al momento dell’iscrizione, verranno comunicati il campo di gara ed il regolamento particolare. La gara comunque sarà a carattere individuale e si disputerà con la formula a nuoto (F.A.N.), con partenza ed arrivo dallo stesso punto della costa. La manifestazione, tesa ad esaltare lo sport della pesca subacquea in apnea, sarà per la prima volta ricordata dalle Poste Italiane con un annullo filatelico e due cartoline commemorative ricordo che verranno messe in vendita allo sportello filatelico allestito nell’Hotel che ospiterà l’avvenimento. Sempre in Hotel, sarà allestita una mostra tematica (pesca in apnea) di alcuni prestigiosi pittori locali. Il tutto, per dare un’ulteriore motivo di interesse ai partecipanti e rendere più popolare presso il grande pubblico il nostro sport.
A fine gara verrà decretato il vincitore assoluto del campionato, ma ogni categoria avrà la sua classifica distinta (es. campione italiano cat. Medici. Campione italiano cat. Veterinari e così via)e verranno premiati i campioni di ogni categoria, fornendo così un’ulteriore motivo di interesse alla gara. La Manifestazione, avrà il patrocinio del Comune di Alghero, della Provincia di Sassari, della camera di Commercio di Sassari e della Regione Sardegna. Numerosi ed entusiasti dell’iniziativa sono gli sponsor che hanno aderito con entusiasmo al progetto e che verranno nominati in un momento successivo.
Il prossimo esperimento d’aggregazione per categorie di lavoro dei pescasub in apnea vedrà all’opera nel primo campionato italiano di pescasub per le forze dell’ordine, al quale potranno partecipare Carabinieri, Poliziotti, Finanzieri, Guardie Forestali, Penitenziarie oltre ovviamente alle categorie affini. Successivamente sarà la volta di Ingegneri, Architetti, Geometri Ragionieri ed affini.
Alla fine insomma l’AIPS conta di organizzare raduni a tema che coinvolgano un po’ tutte le categorie lavorative dei pescasub in modo da dedicare loro una giornata con la possibilità di ritrovarsi in una bella località marinara insieme a degli amici per una giornata di pesca da ricordare negli anni.

Per eventuali prenotazioni e informazioni sull’evento in programma nel mese di maggio telefonare tutti i giorni ai numeri 338 3228835 e 338 4770092 dalle ore 19.30 alle ore 21.00.

Il presidente Aips
Dott.Silvio Ferruzzi

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply